Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Caso Saguto: Pg, 'questo non è un processo all'antimafia, dolore lancinante anche per noi' (2)

Di Redazione

La Procuratrice generale Lia Sava dice: "Non abbiamo mai subito alcuna tentazione etica o moralizzatrice, abbiamo solo fatto il nostro dovere di magistrati requirenti". Sava ha poi parlato delle "prove", a partire dalle "intercettazioni ambientali e telefoniche". "Io ho seguito questo processo anche come Procuratore facente funzione - dice - le intercettazioni, sia quelle ambientali che telefoniche, non solo venivano ascoltate dalla Polizia giudiziaria, ma i colleghi che in primo grado si occupavano del procedimento, le riascoltavano tutte, anche queste per l'estreno scrupolo che avevamo nel maneggiare questo materiale. Si tratta di intercettazioni ascoltate e riascoltate che hanno dato rappresentazione delle cointeressenze e dei legami degli imputati".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: