Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Caso Tobini: madre, 'mio figlio ucciso da fuoco amico, chi ha mentito ha infangato la divisa' (2)

Di Redazione

"Una indagine mal iniziata, mal condotta, mal chiusa - denuncia ancora la madre del parà morto dieci anni fa -Una responsabilità con cui i Ris hanno condotto questa indagine. Una responsabilità di chi ha mentito spudoratamente infangando divise. Ringrazio il Gip Roberta Conforti, e ringrazio la procura militare di come a differenza di altri, sta seguendo questa vicenda che da anni mi perseguita, senza pace". "Non ultimo ringrazio chi politicamente, senza alcuna richiesta da parte mia il Senatore Ferrara che ha preso a cuore la mia vicenda presentando un'interrogazione parlamentare".

Pubblicità

E aggiunge: "Detto questo non ringrazio le tante istituzioni, compreso il ministero della difesa, che ad oggi non si è degnato di una parola, né di una risposta". "E' il "padre" delle divise, che ha mancato di rispetto ad un caduto, ed alla dignità della propria madre- conclude - Spero e mi piace pensare, che questa esperienza, insegni alla presunzione in divisa di non permettersi mai più, di sottovalutare una madre, e di non permettersi di infangare immeritatamente il proprio figlio, anche fosse, uno di quelli che hanno, soffocato per sempre".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: