Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Covid: in Gazzetta Ufficiale determina Aifa per antivirale Merck

Di Redazione

Roma, 29 dic. E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale la determina dell'Aifa con le modalità e le condizioni di impiego dell'antivirale 'Lagevrio' (molnupiravir) prodotto dall'azienda Merck per il trattamento del Covid "nei pazienti adulti non ospedalizzati per Covid-19 con malattia lieve-moderata di recente insorgenza e con condizioni cliniche concomitanti che rappresentino specifici fattori di rischio per lo sviluppo di Covid-19 grave". E' quanto si legge nella Gazzetta Ufficiale.

Pubblicità

L'antivirale, si legge, "è impiegato nel rispetto delle seguenti modalità: la selezione del paziente è affidata ai medici di medicina generale, ai medici delle Usca(r) e, in generale, ai medici che abbiano l'opportunità di entrare in contatto con pazienti affetti da Covid di recente insorgenza e con sintomi lievi-moderati e di indirizzarli rapidamente alla struttura presso la quale effettuare la prescrizione con compilazione del registro di monitoraggio e la distribuzione del farmaco che deve avvenire nel rispetto dei criteri fissati dalla Cts, e indicati nell'ambito del registro, di cui all'art. 2; la prescrivibilità del prodotto è limitata ai medici operanti nell'ambito delle strutture identificate dalle regioni per la somministrazione; la prescrizione ed il trattamento devono garantire la somministrazione del prodotto il più precocemente possibile rispetto all'insorgenza dei sintomi, e comunque non oltre i cinque giorni dall'inizio degli stessi; gli operatori sanitari nella gestione del trattamento tengono conto delle informazioni riportate negli allegati 1 e 2, che costituiscono parte integrante della presente determina".

La definizione del percorso attraverso il quale vengono identificati i pazienti eleggibili al trattamento, si legge ancora, "è rimessa ai provvedimenti delle regioni e delle province autonome".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: