Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Europei: Wijnaldum, 'se da tifosi insulti razzisti chiederò all'arbitro di sospendere partita'

Di Redazione

Roma, 24 gui. Georginio Wijnaldum senza peli sulla lingua nei giorni che precedono l'ottavo di finale di Euro 2020 contro la Repubblica Ceca. il centrocampista dell'Olanda, dopo che alla Puskás Aréna di Bucarest Benzema e Mbappè sono stati oggetto di insulti razzisti, ha avvertito: "se dovesse succedere anche a me chiederò all'arbitro di sospendere la partita, l'Uefa deve proteggere i giocatori e non escludo la possibilità di uscire dal campo'" Wijnaldum è molto attivo sul fronte dei diritti, a Budapest infatti anche lui indosserà una fascia arcobaleno per esprimere sostegno alla comunità Lgbt: "ognuno dovrebbe essere libero di essere quello che sono, invece purtroppo non è così".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: