Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Federica Pellegrini, svelato all'Aquaniene murale 'Dimensione Divina'

Di Redazione

Roma, 24 giu. E' stato svelato il murale dedicato a Federica Pellegrini all'Aquaniene. Un'opera dell'artista multitasking Vanni Mangoni, ex nuotatore, di 17 metri per 7 di altezza dal titolo 'Dimensione Divina'. L'opera ritrae una delle immagini simbolo della 'Divina', il tuffo nel record del mondo. "Volevo un dipinto vibrante", ha raccontato l'artista. "Voglio dire grazie alla famiglia Aniene per il supporto, per la fiducia per questo lavoro, la folle idea di questo murale con un pennello da 3 centimetri. Grazie a Federica per le gioie e le emozioni dal punto di vista sportivo ed umano", ha spiegato Vanni Mangoni durante la presentazione dell'opera, dove non è ritratto il viso della campionessa per simboleggiare tutti i campioni dell'Aniene.

Pubblicità

Sorpresa e felice Federica Pellegrini. "Grazie dal profondo del cuore. Pensavo fosse una cosa più piccola, grazie a Vanni, all'Aniene che è la mia famiglia da 14 anni. Ho visto nascere questo impianto, ho tanti bei ricordi". La stessa Pellegrini ha poi svelato un piccolo segreto contenuto nell'opera. "In questo murale c'è anche Alberto (Casagnetti storico allenatore della campionessa ndr), ho voluto che ci fosse anche lui". Molto soddisfatto anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò. "Sono molto felice di questa iniziativa. Vedevo questo muro bianco e così abbiamo pensato di fare questo bellissimo progetto artistico con Vanni. Vedere già 19 atleti dell'Aniene qualificati per Tokyo fa capire l'importanza di questa società, e ci potrebbe anche essere un equipaggio. Voglio inoltre mandare un abbraccio ad Alex Zanardi nostro tesserato storico", ha aggiunto Malagò.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: