Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Fisco: governo apre a sindacati, si valuta decontribuzione lavoratori sotto 35mila euro

Di Redazione

Roma, 3 dic. I sindacati avevano chiesto un intervento sulle fasce più deboli, e il governo prova a fare un tentativo in questa direzione. La proposta, sul dossier taglio e fisco, sul tavolo del Consiglio dei ministri in corso a Palazzo Chigi prevede che gli sgravi contributivi di 1,5 miliardi stanziati dal governo vengano destinati, per il 2022, ai dipendenti sotto i 35mila euro di reddito, e non più sotto i 47mila come nell'accordo raggiunto tra Mef e partiti la settimana scorsa. Anche su questo punto, tuttavia, ci sarebbero divisioni nelle forze di maggioranza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: