Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

GenScript Biotech riferisce i risultati del primo semestre 2021

Di Redazione

- Rileva una crescita esplosiva delle attività GCT e CDMO e degli investimenti strategici GCT

Pubblicità

NANCHINO, Cina, 25 agosto 2021 /PRNewswire/ -- GenScript Biotech Corporation (HKEX: 1548.HK) (GenScript) ha pubblicato oggi i risultati finanziari per i primi sei mesi del 2021, fino al 30 giugno. Ha inoltre annunciato che il Gruppo ha ampliato la propria presenza nel settore della terapia genica e cellulare (GCT) con investimenti aggressivi.

Nella prima metà del 2021, il Gruppo ha mantenuto un forte slancio in tutti i segmenti di attività. Le entrate totali sono aumentate del 38% raggiungendo i 229,6 milioni di USD, e l'utile lordo è aumentato del 28,1% toccando i 138,6 milioni di USD.

Il fatturato delle attività di terapia non cellulare del Gruppo è aumentato del 36,6% raggiungendo i 195,7 milioni di USD, con un utile lordo di 104,7 milioni di USD - un aumento del 23,0% su base annua - compresa la storica svolta del ramo di attività GCT CDMO che registra una crescita esplosiva dei ricavi. Tali risultati si basano sugli investimenti iniziali sul campo del Gruppo e sui vantaggi ottenuti dalle soluzioni di ricerca, sviluppo e produzione relativi a plasmidi e lentivirus. Per quanto riguarda l'attività di terapia cellulare del Gruppo, i ricavi sono aumentati del 46,8% su base annua raggiungendo i 33,9 milioni di USD grazie al continuo riconoscimento dei suoi successi e investimenti di punta.

In qualità di fornitore di sintesi genetica n. 1 al mondo, GenScript ha posto una solida base tecnica per la propria attività GCT. Dato che la divisione di prodotti e servizi life science, il ramo ICS CDMO dei biologici e quello delle terapie cellulari di GenScript stanno tutti acquisendo un forte slancio, il Gruppo sta ampliando la propria presenza lungo tutta la catena di valore GCT investendo in modo aggressivo.

Nella prima metà del 2021, le spese di R&S sono aumentate del 51,6% su base annua, fino a raggiungere i 175,1 milioni di USD. La divisione di terapie non cellulari ha investito circa il 10% dei suoi ricavi nella realizzazione di strutture GMP e in altre attività di espansione delle infrastrutture. Il settore della terapia cellulare ha speso 154,5 milioni di dollari per attività di R&S, un aumento del 52,1% su base annua, con un investimento incentrato su studi clinici su cilta-cel e stabilimenti di produzione che supportano gli studi clinici in corso e l'attività di commercializzazione futura dell'azienda.

GenScript sta aprendo la strada all'ascesa di GCT come la prossima rivoluzione del settore biotecnologico, attingendo all'enorme potenziale delle piattaforme CRO e CDMO. Nel corso dei prossimi due o tre anni, il settore life science e CDMO dei biologici aumenterà i propri investimenti strategici nel settore. Ciò include investimenti in servizi relativi a GCT, utilizzando la tecnologia di automazione per aggiornare le linee di produzione e accelerare il lancio di prodotti per la terapia cellulare in corso e la ricerca e lo sviluppo in nuovi ambiti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: