Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Il Asia Youth Leaders Forum (AYLF) 2021 si è tenuto con successo a Guangzhou, Nansha

Di Redazione

GUANGZHOU, Cina, 29 novembre 2021 /PRNewswire/-- Il forum dei leader dei giovani asiatici, il Asia Youth Leaders Forum (AYLF) 2021, dal titolo "Aprire e innovare - Coltivare il futuro dell'Asia attraverso la forza della nostra gioventù", si è tenuto con successo a Guangzhou, nel distretto di Nansha, dal 26 al 29 novembre 2021, con la partecipazione di quasi 300 leader dei giovani in tutta l'Asia, sia online che offline. La "Asia Youth Development Initiative 2021" è stata lanciata e letta da Liu Haijiang, Segretario generale di AYLF. Nel forum, i partecipanti hanno scambiato opinioni e hanno tenuto discussioni approfondite su argomenti che vanno da innovazione tecnologica e smart city, cultura, educazione fisica, sviluppo del turismo, cooperazione internazionale in materia di finanza e investimenti, commercio internazionale e collegamenti dell'Asia, assistenza sanitaria e beneficenza, fino alla cooperazione e allo sviluppo dell'Area della Greater Bay di Guangdong-Hong Kong-Macao, che hanno portato a un ampio consenso.

Pubblicità

La "Asia Youth Development Initiative 2021" è stata la seguente:

I giovani di oggi sono il futuro dell'Asia. Con gli sforzi congiunti per promuovere gli scambi culturali e l'apprendimento reciproco tra i paesi, i giovani contribuiranno notevolmente all'ulteriore sviluppo dell'Asia, la nostra casa condivisa. Ciò è di grande importanza per il futuro dell'Asia e del mondo, nonché per il benessere dell'umanità.

Proponiamo che i giovani asiatici mantengano lo spirito del multilateralismo, rafforzino la comunicazione, migliorino la cooperazione e condividano le opportunità per ottenere una cooperazione vantaggiosa per tutti aderendo al concetto di consultazione, contributo e vantaggi condivisi con spirito aperto. I giovani dovrebbero assumersi la loro responsabilità e onorare il loro impegno nella rivitalizzazione dell'Asia. Lavorando fianco a fianco per promuovere l'innovazione, gli scambi e la cooperazione tra i paesi nei settori della scienza e dell'istruzione, del turismo e della cultura, dell'assistenza medica, costruiremo un'Asia di solidarietà, sviluppo e prosperità.

Proponiamo che i giovani asiatici si impegnino a rafforzare la cooperazione nell'innovazione tecnologica al fine di aumentare la ricchezza totale dell'umanità, alleviare i conflitti sociali e contribuire maggiormente al progresso della civiltà umana e agli sforzi globali per affrontare le sfide comuni.

Proponiamo che i giovani asiatici si uniscano per affrontare le sfide comuni che la salute umana deve affrontare, come il nuovo coronavirus. Dovremmo seguire la via della cooperazione nella lotta contro l'epidemia e rafforzare la governance della sicurezza della sanità pubblica globale, e contrastare i tentativi di politicizzare o contrassegnare la pandemia di COVID-19.

Proponiamo che i giovani asiatici sottolineino appieno la ricchezza spirituale dell'umanità contenuta nelle competizioni sportive, partecipino attivamente a eventi sportivi su larga scala come le Olimpiadi invernali di Pechino e mostrino al mondo il dinamismo dei giovani asiatici e l'immagine di un'Asia aperta, inclusiva e progressista.

Proponiamo che i giovani asiatici creino un senso di rispetto e protezione della natura, aderiscano al cammino dello sviluppo verde, a basse emissioni di carbonio e sostenibile, proteggano la nostra patria con sforzi congiunti e contribuiscano al potere dei giovani per costruire una comunità con un futuro condiviso per l'umanità.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: