Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Imprese: Fsi cede quota Kedrion a Permira e reinveste in combinazione con Bpl

Di Redazione

Milano, 20 gen. Fsi ha firmato un accordo vincolante per la cessione della sua quota del 24,1% in Kedrion, società attiva nel settore delle life science, insieme agli azionisti che detengono il restante 75,9%. Fsi, attraverso il fondo Fsi I, ha investito in Kedrion in partnership con la famiglia Marcucci e Cdp Equity nel novembre 2019 e nel marzo 2021. A seguito dell'operazione i fondi Permira e il co-investitore Abu Dhabi Investment Authority deterranno una quota di controllo in Kedrion, che contemporaneamente acquisirà Bpl. In concomitanza con la cessione delle quote attualmente possedute, Fsi e la famiglia Marcucci re-investono in una quota di minoranza in Kedrion-Bpl.

Pubblicità

La combinazione delle due società genererà un gruppo da oltre 1,1 miliardi di euro di ricavi e impiegherà quasi 4mila persone in tutto il mondo. La nuova azienda sarà uno dei primi cinque player a livello globale in un settore con un trend di crescita nel lungo termine e con opportunità di creazione di valore.

Fsi, insieme ai Fondi Permira e alla Famiglia Marcucci, "intende sostenere Kedrion-Bpl nella crescita organica attraverso l'internazionalizzazione del portafoglio esistente e lo sviluppo di nuovi prodotti e perseguire opportunità di crescita inorganica per diventare una piattaforma diversificata e specializzata nello sviluppo di trattamenti per malattie rare", si spiega.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: