Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Imprese: Prodi, 'Italia non attira nuovi investimenti esteri, problema è produttività'

Di Redazione

Milano, 28 giu."Il funzionamento della struttura pubblica, in Italia, non dà fiducia all'estero; il fatto che abbiamo tanti investimenti stranieri per acquistare imprese italiane, e sostanzialmente nessuno che parta da zero ad investire, significa che gli stranieri si fidano del Paese quando vedono le cose concrete perché le vedono funzionare. Ma l'Italia non è obiettivo del nuovo perché gli stranieri hanno paura di non poter esprimere le proprie capacità". Lo ha detto Romano Prodi a margine del convegno 'Confini instabili - Scenari geopolitici, effetti sociali ed economici, opzioni per il Paese e l'industria di marca', organizzato da Centromarca a Milano.

Pubblicità

Tutto questo, spiega Prodi, "è un problema serio anche perché danneggia i nostri ragazzi. Il fatto che noi produciamo e abbiamo bisogno di manodopera specializzata, mentre una altissima percentuale dei nostri specializzati va all'estero, è una contraddizione che nasce proprio dal fatto che non siamo ancora capaci di attrarre le punte del sistema mondiale". Del resto, osserva, "non c'è alcuna ragione che un colosso come Tesla sia andato a produrre a Berlino o a Dresda invece che a Torino o a Ivrea, dove i salari sono poco più della metà di quelli tedeschi. Il problema riguarda la produttività, che all'estero è migliore".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: