Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

L'inquinamento indiano fa chiudere le scuole in Sri Lanka

Di Redazione

Le scuole in tutto lo Sri Lanka sono rimaste chiuse a causa della qualità dell'aria che nella maggior parte dell'isola è insalubre, in parte anche a causa delle condizioni meteorologiche estreme. L'aria inquinata proveniente dalla vicina India è stata portata da una tempesta nel Golfo del Bengala, che ha provocato forti piogge e venti in tutto lo Sri Lanka. In particolare una foschia di smog ha avvolto la capitale Colombo e altre parti del Paese, dove sono stati rilevati livelli di polveri sottili nell'aria oltre i limiti consentiti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: