Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Lavoro: Meloni, 'difendiamo professionisti contro modello assistenzialista sinistra'

Di Redazione

Roma, 17 gen. "L'Italia è lo Stato con il più alto numero di professionisti in Europa e quello italiano è un modello sociale, economico, culturale unico che noi crediamo vada difeso principalmente da due grandi avversari: le politiche dell'Unione europea, che sono troppo spesso orientate alla liberalizzazione e all'omologazione e quindi a privare le nazioni dei loro modelli specifici; e dobbiamo dire anche le politiche della sinistra di ogni colore, che da sempre mortifica e umilia il mondo delle professioni, perchè per loro i professionisti sono nella migliore delle ipotesi una mucca da mungere, nella peggiore degli evasori per definizione, non per colpa, e quindi inevitabilmente da colpire, come se i professionisti fossero dei privilegiati che si sono arricchiti, un'elite che merita di essere spremuta all'occorrenza". Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, intervenendo al convegno "Tutelare la malattia e l'infortunio dei professionisti. Gli obiettivi raggiunti da Fratelli d'Italia ed i nuovi traguardi possibili", organizzato dal Gruppo al Senato.

Pubblicità

"Noi -ha aggiunto la leader di Fdi- rifiutiamo questa impostazione, rifiutiamo le vere rendite di posizione immotivate: le concessioni autostradali, le pensioni d'oro per le quali non sono stati versati adeguati contributi" difese dalla sinistra. "Gli stessi che danno lo stipendio a chi sta a casa senza lavorare e potrebbe farlo e poi se la prendono con chi ha studiato una vita e una professione se l'è guadagnata con il sudore della fronte".

"Noi -ha ribadito Meloni- difendiamo i professionisti, perchè incarnano un modello sociale diametralmente opposto a quello assistenziale tanto caro ai nostri avversari, la nostra è soprattutto una battaglia culturale".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: