Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Lavoro: Fedeli (Pd), 'ddl parità salario al Senato, commissione in sede deliberante'

Di Redazione

Roma, 20 ott "Dopo il via libera all'unanimità alla Camera, responsabilità della politica e del Parlamento è approvare in tempi rapidi il ddl sulla parità salariale anche al Senato. A questo scopo oggi è stato incardinato il testo di cui sono relatrice in commissione lavoro in sede deliberante, una scelta politica finalizzata a velocizzare al massimo l'approvazione e dare al Paese una legge su cui il Partito Democratico, che l'ha proposta, ha costruito una condivisione tra tutte le forze politiche presenti in Parlamento e con il sostegno del governo”. Lo dice la senatrice del Pd Valeria Fedeli, componente della commissione Lavoro.

Pubblicità

"Una legge che contiene tutti gli elementi per far compiere all'Italia quel salto necessario a colmare un gap ormai insostenibile. Oggi il divario salariale tra donne e uomini può arrivare nel privato fino al 20% a parità di mansione e di ore lavorate. Una donna su 3 lavora in forma part time non volontaria; l'11% delle madri con almeno un figlio non ha mai lavorato, un tasso tre volte superiore alla media europea -prosegue Fedeli-. Secondo l'INPS, inoltre, le lavoratrici madri hanno una retribuzione del 12% inferiore a una lavoratrice senza figli".

"Nel provvedimento che dovremo discutere e approvare in Senato è previsto il rapporto periodico sulla situazione del personale maschile e femminile per avere indicatori precisi su stato delle assunzioni, formazione, promozione professionale, passaggi di qualifica, mobilità, integrazione salariale ecc; sanzioni per chi non lo presenta o trasmette informazioni false e il riconoscimento di un punteggio premiale per sgravi contributivi e accesso alle gare d'appalto e fondi europei", dice ancora la senatrice del Pd.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: