Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Libri: uscito “Io ho scelto di farcela”, i consigli di Cristian Trio per aspiranti giovani imprenditori (e non solo)

Di Redazione

29 settembre 2021-Spesso si sente dire che “L'Italia non è un Paese per giovani”. Ma forse ai giovani mancano esempi positivi di coetanei che ce l'hanno fatta, che possano essere un riferimento ed uno stimolo per imporsi in una realtà in cui spesso le istituzioni girano le spalle alle nuove generazioni ed è difficile trovare la forza in sé stessi per ritagliarsi un proprio spazio in un contesto in cui – soprattutto in ambito lavorativo – si privilegia l'esperienza di chi ha parecchie primavere alle spalle.

Pubblicità

È questo invece l'obiettivo che si pone Cristian Trio, autore del libro “Io ho scelto di farcela. The Real Game ChangeR”, opera prima edita da Bruno Editore.

Si tratta di un libro autobiografico in cui si racconta la vita di Cristian che, da bambino insicuro cresciuto in un contesto familiare lontano da quello della “famiglia perfetta”, è riuscito ad affermarsi a soli 29 anni come giovane imprenditore di successo in uno dei settori – quello immobiliare – dove la giovane età è vista come una debolezza.

Tutto questo lavorando su sé stesso e grazie ad una serie di scelte, spesso difficili, che gli hanno permesso di superare le proprie insicurezze e aumentare la stima e la consapevolezza nelle sue qualità.

Perché come dice l'autore: “se sei tu il primo a non credere in te stesso, perché dovrebbero farlo gli altri?”.

Ripercorrendo la sua vita, Cristian mette in evidenza come spesso le persone si limitino da sole senza capire che hanno la possibilità di fare delle scelte che incidano profondamente sul proprio futuro.

Uscire dal determinismo e assumersi l'impegno di trovare strategie per perseguire i propri obiettivi, darsi delle regole, concedersi dei premi ma non accontentarsi mai, migliorarsi, questa la ricetta a cui l'autore arriva alla conclusione di un lungo percorso introspettivo.

“Il libro è la storia delle mie scelte e dello scenario in cui si sono realizzate. Dalla scelta della scuola elementare a quella di sospendere l'Università per buttarmi direttamente nel mondo del lavoro e dell'imprenditoria” afferma Cristian Trio. “Da quella di realizzare appena diciottenne la prima operazione immobiliare, a quella di lavorare sul proprio fisico e quindi sulla propria autostima. La scelta di costruirmi una mia famiglia, e non intendo una famiglia “di sangue”. Di credere e investire su me stesso. La scelta di scegliere ogni qualvolta sia possibile farlo e, come si vedrà sfogliando le pagine di questo libro, le occasioni per scegliere sono spesso più numerose di quanto normalmente si immagini”.

Perché ogni momento è buono per dettare le proprie regole ed affermarsi realmente come “Game Changer”.

L'AUTORE

L'EDITORE

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: