Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Lombardia: Renzi, 'Sala? Lo vedrei con ruolo nazionale'

Di Redazione

Milano, 21 mag. Matteo Renzi lancia il sindaco Giuseppe Sala per un futuro ruolo istituzionale a livello nazionale. In conferenza stampa a Milano, a chi gli chiedeva se lo vedesse come candidato per la Lombardia nel 2023, l'ex premier ha detto chiaramente di no. "Beppe Sala è stato un ottimo manager Expo, un ottimo sindaco, tutt'ora in carica: penso che prima o poi Beppe dovrà decidere cosa fare da grande", ha sottolineato il leader di Italia Viva.

Pubblicità

"Io avrei in mente per lui un orizzonte nazionale e non lombardo. Se parlassi con Beppe Sala, da advisor politico, gli direi che ha un profilo interessante a livello nazionale". Quanto all'ipotesi di Carlo Cottarelli, "non mi pare", ha detto, che sia un candidato possibile, "non lo sapevo neanche che potesse esserlo".

Italia Viva non sa ancora cosa farà il prossimo anno. "In Lombardia vediamo cosa accadrà, difficile immaginare. Se si voterà, come io credo, per Lombardia e Lazio, le due regioni più importanti del Paese, lo stesso giorno delle elezioni politiche la mia impressione è che se noi andiamo da soli alle Politiche andiamo da soli anche alle Regionali, se andiamo in coalizione alle politiche lo facciamo anche in Regione. A occhio è così".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: