Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Manifestazione: Ronzulli, 'inaccettabile alzare livello scontro'

Di Redazione

Roma, 17 ott. "Abbiamo scelto di non andare in piazza a Roma con chi nel corso di una crisi sanitaria, economica e sociale senza precedenti, si vuole arrogare il diritto di dividere l'Italia tra buoni e cattivi, tolleranti e intolleranti, fingendo che gli estremismi siano solo di una parte. Alzare il livello di scontro per noi è inaccettabile, non fa parte della nostra cultura, non è lo spirito con il quale stiamo responsabilmente lavorando per far ripartire il paese". Lo ha affermato Licia Ronzulli, vicecapogruppo di Forza Italia al Senato e responsabile del movimento azzurro per i Rapporti con gli alleati, nel corso di una manifestazione a sostegno del candidato sindaco del centrodestra a Manfredonia, Gianni Rotice, in vista delle elezioni amministrative del 7 novembre.

Pubblicità

"A una inopportuna passerella -ha aggiunto- abbiamo preferito essere sui territori, tra i nostri elettori e tra i cittadini. La politica non è e non può ridursi a scontro, per noi è soprattutto ascolto delle persone e soluzioni ai loro problemi”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: