Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Marmolada: droni in azione, riprese ricerche 13 dispersi

Di Redazione

Canazei, 5 lug. Sono riprese le ricerche dei 13 dispersi travolti dalla valanga di ghiaccio e rocce che domenica si è staccata dalla Marmolada. Gli elicotteri del Soccorso alpino portano i droni in quota quindi si procede dall'alto alla ricerca di eventuali altri corpi rimasti incastrati tra i massi. Solo se viene individuato qualcosa un soccorritore viene imbragato e si procede al recupero. Da ieri è stato stabilito che procedere diversamente mette a rischio la vita dei soccorritori esposti al crollo della 'pancia del finanziere', il soprannome del serrato sotto Punta Rocca, a quota 3200 metri, in bilico 700 metri sopra di loro.

Pubblicità

L'ipotesi che a circa 40 ore dal crollo ci possano essere ancora sopravvissuti viene ritenuta "pari a zero", ma nessuno classifica i dispersi in un altro modo. Il bilancio resta così di 7 morti e 8 feriti ricoverati negli ospedali di Trento, Feltre, Belluno e Treviso. Vittime che sono state travolte da una massa alta trenta metri, un palazzo di ghiaccio, che ha presto raggiunto una velocità di 300 chilometri e che non gli ha lasciato scampo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: