Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Migranti: Fratoianni, 'Salvini eviti propaganda sgradevole'

Di Redazione

Roma, 24 dic. "Due anni fa, quando eravamo al fianco di Carola Rackete che con Sea Watch aveva salvato decine di esseri umani, Matteo Salvini si era premurato di scatenarci sui social l'odio e gli insulti dei suoi fan, una montagna di insulti e minacce. Oggi, che la giustizia italiana ha riconosciuto che Carola ha semplicemente rispettato la legge, Salvini dovrebbe smetterla con la sua propaganda sgradevole". Lo afferma il segretario di Sinistra italiana Nicola Fratoianni.

Pubblicità

“Le Ong, contrariamente a quello che lui dice, non sono pirati -aggiunge il leader Si- piuttosto pensi ai suoi esponenti locali come il segretario provinciale di Brescia che pare abbia trasformato dei suoi appartamenti in dormitori illegali per cinesi. E quando ironizza dei velieri che ha visto sulla playmobil pensi piuttosto a quei bambini soli e disperati che si ritrovano su barche di fortuna in mezzo al Mediterraneo. Ma almeno a Natale -conclude Fratoianni- Salvini non si potrebbe guardare allo specchio per farsi un esame di coscienza?”

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: