Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Migranti: Fratoianni, 'da Papa parole chiare, governo fermi respingimenti illegali'

Di Redazione

Roma, 24 ott. “Oggi il Papa ha utilizzato parole, piene di saggezza e di umanità, ma nello stesso tempo chiare e nette: l'Italia e la Ue non possono più permettere respingimenti di migranti in Libia, vero e proprio campo di prigionia e porto non sicuro, bisogna fare tutto il possibile per salvare le vite delle persone nel Mediterraneo. Ora il governo italiano, da Draghi alla sua maggioranza, raccolga l'appello di Papa Francesco con atti concreti". Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.

Pubblicità

“E poi, quale abisso gigantesco - prosegue il leader di SI - separa questi concetti dalle parole ciniche e rancorose dei rappresentanti della destra italiana. Addirittura oggi l'onorevole Meloni supera ogni limite del ridicolo - conclude Fratoianni - quando arriva ad accusare Richard Gere di essere alla ricerca della notorietà. Ma davvero da quelle parti pensano e ci credono a queste sciocchezze?”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: