Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Mutuo Inpdap Inps, perché sceglierlo per la prima casa: requisiti e approfondimenti

Di Redazione

Il mutuo Inpdap Inps è una proposta di accesso al credito fornita dall'Istituto Nazionale Previdenza Sociale e rivolto agli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, in attività di servizio con contratto di lavoro a tempo indeterminato o che siano in pensione, con un'anzianità di iscrizione non inferiore a un anno.

Pubblicità

È un mutuo ipotecario, che ha una durata di 10, 15, 20, 25 o 30 anni. È previsto un piano di rimborso che ricorre al metodo di calcolo "alla francese", strutturato in rate trimestrali costanti e posticipate.

Il tasso di interesse applicato è posto in relazione alla percentuale di intervento (LTV Loan To Value). Mentre l'importo può toccare una somma massima erogabile di 300.000 euro. Il mutuo può essere usato per acquisto di un'unità abitativa, per lavori di manutenzione ordinaria e/o straordinaria, adattamento, ampliamento, trasformazione o ristrutturazione dell'unico alloggio di proprietà dell'iscritto. Una terza finalità è rappresentata dall'acquisto di un box auto o posto auto.

Qualora le richieste siano superiori alla disponibilità definita dall'Istituto previdenziale, è prevista la strutturazione di una graduatoria, i cui parametri sono indicati nel regolamento Inps.

Ufficio stampa Fattoretto Agency

Agenzia SEO&Digital PR

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: