Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

NEC Laboratories Europe semplifica i processi per l'accelerazione di software su architetture multiple con la tecnologia Codeqo

Di Redazione

HEIDELBERG, Germania, 30 marzo 2022 /PRNewswire/ -- NEC Laboratories Europe ha sviluppato un generatore e compilatore di codice sorgente chiamato NEC Codeqo che semplifica la generazione di librerie di calcolo efficienti per diverse architetture di processori ed acceleratori hardware, riducendo il tempo necessario per programmare sistemi di calcolo multi-architettura ad alte prestazioni (High-performance Computing, HPC).

Pubblicità

Oggi gli acceleratori hardware sono un componente fondamentale dei sistemi HPC, ma hanno modelli di programmazione drasticamente diversi fra loro. I sistemi HPC sono costituiti da molte architetture diverse, che richiedono ai programmatori di ottimizzare il codice sorgente del software per ciascuna architettura separatamente, per ottenere massime prestazioni dal sistema. A fronte di una domanda di elevate potenze di calcolo che continua a crescere, cresce anche il numero di sistemi HPC e di acceleratori hardware per specifici domini applicativi. Roberto Bifulco, a capo del gruppo di ricerca "Intelligent Software Systems" di NEC Laboratories Europe, ha dichiarato: "Stiamo assistendo ad un'esplosione di nuove architetture hardware per accelerare la potenza di calcolo dei computer. La capacità di adattare rapidamente il software a queste nuove architetture consente ai sistemi di calcolo di sfruttare il nuovo hardware non appena questo viene fornito, risparmiando mesi di lavoro, e riducendo di conseguenza i consumi di energia grazie ad una maggiore efficienza d'uso."

La tecnologia Codeqo consente agli sviluppatori e programmatori di utilizzare un comune modello di programmazione, solitamente adoperato per dispositivi di tipo GPU. Codeqo si fa poi carico di tradurre automaticamente questo comune codice sorgente in versioni specializzate per i diversi acceleratori hardware. Utilizzando questo approccio, gli sviluppatori possono generare software che massimizza l'efficienza di esecuzione sui differenti acceleratori hardware utilizzati dai sistemi HPC. Inoltre, questo approccio semplifica l'organizzazione del lavoro per sviluppare software per HPC. Infatti, viene ridotta sensibilmente la necessità di acquisire tecnici con competenze specializzate per i differenti acceleratori hardware e per un produttore specifico: questo consente di accelerare l'innovazione nel settore HPC, concentrandosi su nuovi algoritmi ed approcci di calcolo, invece di occuparsi di riadattare il software alle differenti soluzioni hardware.

Uno dei fattori trainanti del mercato HPC sono le applicazioni di intelligenza artificiale, che si prevede crescerà a livello globale ad un tasso annuo di crescita composto (CAGR) di circa il 39% dal 2021 al 2028. I settori di crescita sono l'analisi dei big data, il cloud computing e l'IoT per la predizione in tempo reale.1, 2 I calcoli per l'intelligenza artificiale richiedono architetture hardware sempre più specializzate, e nuovi dispositivi ad alta efficienza energetica appaiono continuamente in questo contesto. Codeqo aiuta gli sviluppatori a programmare questi nuovi dispositivi. Il compilatore non solo genera codice per architetture hardware diverse, ma lo genera anche adattandolo alle diverse caratteristiche della particolare applicazione, considerando parametri come la dimensione dell'input.

Bifulco aggiunge: "Il lavoro nei settori relativi alle piattaforme di calcolo per intelligenza artificiale richiede un cambiamento ed un adattamento costanti. Si tratta di un campo con cambiamenti rapidi e continui, e nuove tecniche appaiono con frequenza. La riduzione del tempo necessario a trasformare queste tecniche in implementazioni software efficienti ci consente di accelerare i cicli di innovazione, sperimentando e testando nuovi approcci, e di conseguenza raggiungendo una soluzione completa in tempi più brevi."

Il rapido progresso delle nuove tecnologie informatiche si basa sia su esperti di dominio applicativo che su solide competenze di programmazione. L'applicazione delle competenze esistenti a nuovi tipi di tecnologia hardware contribuisce a garantirne una rapida adozione, superando gli ostacoli iniziali causati dalla necessità di aggiornare costantemente le competenze. Codeqo è attualmente in fase di integrazione in SOL, una tecnologia middleware sviluppata da NEC per accelerare l'esecuzione di reti neurali adoperando la piattaforma NEC Vector Engine Processor della famiglia di HPC NEC SX-Aurora TSUBASA. Utilizzando Codeqo, SOL può supportare nuovo hardware senza attendere che le librerie software e gli algoritmi associati vengano aggiornati.

Informazioni su NEC Laboratories Europe GmbH

NEC Laboratories Europe ricerca e sviluppa tecnologie all'avanguardia per creare soluzioni innovative. Con sede a Heidelberg, in Germania, le principali aree di ricerca di NEC Laboratories Europe includono intelligenza artificiale, sicurezza e blockchain, reti 5G e 6G e piattaforme IoT. Queste tecnologie promuovono lo sviluppo di soluzioni da parte delle compagnie del Gruppo NEC in campi come Digital Health, Safer Cities, Digital Government e infrastrutture di comunicazione.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web https://www.neclab.eu.

Informatori su NEC Europe Ltd.

NEC Europe Ltd. è una società interamente controllata da NEC Corporation, leader nell'integrazione delle tecnologie di rete IT a vantaggio di aziende e persone in tutto il mondo. NEC Europe Ltd. sta sviluppando il proprio know-how e la propria reputazione in fatto di innovazione e qualità fornendo le proprie competenze, soluzioni e servizi a una vasta gamma di clienti, dagli operatori delle telecomunicazioni alle imprese e al settore pubblico.

Per ulteriori informazioni, visitare la pagina iniziale di NEC Europe Ltd. all'indirizzo: http://uk.nec.com/

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: