Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Nestlé sceglie Schneider Electric per la resilienza operativa e l'efficienza nell'impianto per la produzione di caffè solubile più grande del mondo.

Di Redazione

Pubblicità

Con la soluzione EcoStruxure Asset Advisor controllo remoto e visibilità 24 ore u 24 sui sistemi elettrici: evitate già tre interruzioni operative impreviste che sarebbero potute costare fino a 52.000 dollari l'ora.

L'impianto Nescafé Nestlè di Toluca produce circa un milione di barattoli di prodotto al giorno; è la struttura produttiva più grande per il Nescafé ed è fondamentale per il business globale di Nestlé. Nel 2013, l'azienda ha ampliato la capacità di produzione dell'impianto del 40%, investendo circa 125 milioni di dollari per farne la più grande fabbrica di caffè solubile nel mondo.A questi livelli di rilevanza e produzione, prevenire le interruzioni operative è critico per l'attività di Nestlé.

Migliorare l'affidabilità, la visibilità e la flessibilità operativa

Implementare Asset Advisor ha dato a Nestlé visibilità in tempo reale sulle sue apparecchiature elettriche, permettendo di monitorare da remoto i componenti. Affidandosi alle analisi dei dati per stabilire gli intervalli di servizio, il personale dedicato ai sistemi elettrici di Nestlé può adesso spendere meno tempo in azioni reattive, mentre i sistemi funzionano in modo ottimale per più tempo.

Frédéric Godemel, Executive Vice President, Power Systems e Services di Schneider Electric ha commentato: “Nel nostro business, l'offerta di servizi sta crescendo molto; capiamo quanto siano importanti i sistemi critici, e come la loro funzionalità sia un fattore non negoziabile in impianti produttivi come il complesso di Toluca. Con il software EcoStruxure offriamo a clienti come Nescafé più visibilità, più resilienza, flessibilità per migliorare l'efficienza operativa senza ulteriori costi e senza impatto ulteriore sull'ambiente; in ultima analisi, il nostro obiettivo è essere considerati gli esperti a cui rivolgersi quando si tratta di servizi per i settori industriali critici”.

Luis Gilberto López Páez, del team specializzato per i sistemi elettrici di Nestlé Toluca Cafés ha detto: “In un impianto grande come questo di Nestlé Nescafé assicurare l'affidabilità di tutti i sistemi elettrici è un compito particolarmente complesso. Nella nostra rete operativa abbiamo implementato soluzioni digitali flessibili e scalabili per aumentare la nostra capacità di risposta, e la scelta di collaborare con Schneider Electric è stata naturale - dato che avevamo già iniziato a lavorare insieme nei nostri impianti di Francia e Svizzera. Da quando abbiamo adottato EcoStruxure Asset Advisor abbiamo potuto individuare punti critici e affrontarli prima che si trasformassero in problemi – il che ci ha risparmiato costose interruzioni di servizio e ha aumentato molto la nostra capacità di rispondere ai cambiamenti nella domanda, per offrire ai clienti un miglior servizio e ridurre anche l'impatto ambientale della nostra operatività”.

Chi è Schneider Electric

Contatti Stampa

Prima Pagina Comunicazione

Caterina Ferrara, Cristiana Stradella

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: