Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Olimpiadi: Australia recupera le mascotte dopo una 'vacanza tedesca'

Di Redazione

Tokyo, 3 ago. Un emu e un canguro sono stati restituiti alla sezione australiana del villaggio olimpico in occasione dei Giochi di Tokyo 2020 dopo una 'vacanza' inaspettata e forse non autorizzata nell'area tedesca. Secondo quanto riferito dallo chef de mission australiano Ian Chesterman, le mascotte a grandezza naturale sarebbero scomparse pochi giorni fa, ma ora sono state restituite. "Stavamo per mettere i cartelli "ricercati" in giro per il villaggio e mettere una ricompensa per il loro ritorno", ha detto Chesterman al Guardian.

Pubblicità

"Sono lieto di comunicare che sono tornati al loro posto e a casa. Penso che siano scomparsi intorno al 28 luglio, si sono ripresentati di nuovo la scorsa notte e capisco che si siano goduti una piacevole vacanza in Germania". Chesterman ha anche minimizzato i danni arrecati alle stanze del villaggio da alcuni australiani ed ha detto che i membri del team hanno danneggiato i letti e fatto un buco in un muro, ma nessuna azione disciplinare sarà presa dopo che alcuni "giovani hanno commesso un errore".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: