Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Pd: Bruno Bossio, 'non cedere ai populismi, in Calabria sconfitti per inseguire i 5stelle'

Di Redazione

Roma, 26 ott "La forza del Pd rilevata in queste elezioni amministrative ci consegna un dovere e una responsabilità. Dopo la pandemia, nulla sarà più come prima. Grazie, però, a una presa di coscienza europea sempre più diffusa, sappiamo di dover applicare nuovi modelli di sviluppo, fondati sull'inclusione e su un nuovo patto di sostenibilità sociale". Lo ha detto la deputata del Pd Enza Bruno Bossio nel intervento alla Direzione Pd.

Pubblicità

"Soprattutto al Pd si chiede di non inseguire i populismi, che pure hanno avvelenato a lungo il vivere comune e il dibattito pubblico, ma di porre al centro della propria azione il valore del riformismo e della concretezza -ha spiegato la Bruno Bossio-. Oggi vince il merito, vince il progetto politico riformista. Alle elezioni regionali calabresi si è andati verso altre direzioni che hanno poi portato alla sconfitta. Per inseguire l'alleanza con i 5stelle, che in linea di massima può anche essere utile, se non è subalterna, che non hanno voluto il candidato a presidente del Pd, abbiamo sacrificato l'unità del gruppo dirigente calabrese. Abbiamo così ceduto al peggiore populismo e abbiamo perso".

"A Cosenza è accaduto l'opposto: ha vinto l'unità del Pd e ha vinto un candidato espressione di una scelta politica riformista. Ora è urgente guardare avanti con una nuova e rinnovata linea politica e aprire in Calabria una unitaria stagione congressuale", ha detto ancora la deputata del Pd.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: