Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Quirinale: Borghi, 'Pd proporrà legge, no a capi dei Servizi a cariche istituzionali'/Adnkronos (3)

Di Redazione

"La vicenda insegna inanzitutto che c'è un problema di cultura istituzionale in alcuni partiti. Fortunatamente vi sono ancora degli anticorpi che hanno agito in questa vicenda. L'Italia non è l'Egitto, con tutto il rispetto per l'Egitto, dove il capo dei servizi è diventato presidente. Ma questi anticorpi senza vaccino -cioè la legge- rischiano di perdere efficacia".

Pubblicità

"Ora facciamo abbassare le polveri e sedimentare l'acqua torbida, quando l'acqua non sarà più torbida sarà chiaro a tutta l'opinione pubblica come sono andate le cose. E si pone il tema di un intervento legislativo, anche a tutela degli apparati di sicurezza affinchè non siano mai più strumentalizzati", sottolinea Borghi.

"Aggiungo che proprio perchè questi apparati svolgono un lavoro di grande delicatezza, non meritano di esser infilati in un circo mediatico come è stato in questi anni, sempre dalle stesse figure politiche. Siccome la materia è delicatissima impone rispetto istituzionale. Noi non assumiamo un'iniziativa unilaterale, noi sottoporremo a tutte le forze politiche l'esigenza di un'attenta riflessione su questi aspetti nelle sedi pertinenti, fondata sull'esigenza di inserire anche un cuscinetto temporale, quello che i francesi chiamano pantouflage, tra lo svolgimento di alte funzioni nei servizi e gli incarichi elettivi o nei board di società o consulenze per Stati esteri. Tutte queste cose oggi non sono normate, e appare urgente farlo. Perché come noto, ciò che non è vietato e' facultizzato. Con tutte le conseguenze del caso”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: