Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Quirinale: Mauriello (Meritocrazia Italia), 'Cassese a me non dispiacerebbe'

Di Redazione

Roma, 29 dic. "Il prossimo presidente della Repubblica deve essere una figura acclamata dal 99 per cento degli italiani, Meritocrazia non si aspetta giochetti di potere ma che i partiti in una fase così delicata ed impegnativa diano senso di unità nazionale scegliendo una figura di rilevanza internazionale che rappresenti gli italiani e l'italianità". Lo dice intervenendo in diretta streaming dalla pagina Facebook ‘L'Italia che merita', il Presidente nazionale di Meritocrazia Italia Walter Mauriello intervistato dai giornalisti Rai Attilio Romita e Giuliano Giubilei.

Pubblicità

"A me una figura come Draghi farebbe piacere - prosegue Mauriello - perché anche da Capo dello Stato sarebbe parte attiva del processo di restyling che l'Italia vuole compiere. Ma mi preoccuperei se fosse l'unica soluzione. Così come dico che Meritocrazia non apprezzerebbe un Mattarella bis, perché sono per il rispetto delle regole e già una volta è stata fatta una forzatura. Vanno cercate figure istituzionali importanti. Cassese a me non dispiacerebbe. Penso che l'Italia abbia figure che sappiano agire in rappresentanza italianità e del tricolore".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: