Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Recovery, Mantovani (Manageritalia): "Crescita strutturale e sostenibile per ripresa duratura"

Di Redazione

Milano, 26 nov. (Adnkronos/Labitalia) - “Perché la ripresa economica sia duratura si deve puntare a una crescita strutturale e sostenibile nel tempo. Questo significa diversificare il raggio d'azione degli investimenti, non puntando solo sulle infrastrutture fisiche, che pure sono necessarie, ma anche su quelle della conoscenza culturale al fine di aumentare il livello di competenza dei lavoratori del nostro Paese”. A dirlo, in occasione dell'apertura dell'Assemblea nazionale di Manageritalia, è Mario Mantovani, presidente della federazione, che prosegue: “Dobbiamo puntare sulla crescita dei giovani, affinché possano contare su un più facile e rapido accesso al mondo del lavoro, bisogna guardare alla crescita delle aziende strutturate, ricche di competenze e capacità di investimento. Se non investiamo sulla conoscenza e sulla competenza, e quindi anche sul terziario sui servizi, l'effetto degli investimenti del Pnrr finirà molto rapidamente”.

Pubblicità

In questo scenario si rivela cruciale il ruolo dei manager, portatori di know how e pronti a mettere a disposizione delle istituzioni e della Pubblica amministrazione le proprie competenze, come sottolinea Mantovani: “Manageritalia ha una lunga storia di collaborazione con le istituzioni. Abbiamo infatti messo a disposizione le nostre competenze e il nostro lavoro, anche gratuitamente, in forma organizzata attraverso la nostra rappresentanza. Sulla scorta delle esperienze virtuose di cooperazione, pensiamo che il modello della sussidiarietà sia quello vincente".

"Le istituzioni - conclude Mantovani - devono occuparsi di ciò che compete loro, ma molte attività operative possono essere delegate a quella parte della società organizzata, di cui anche noi facciamo parte, perché si possa lavorare attivamente e concretamente alla realizzazione di un bene comune, utilizzando in collaborazione risorse private oltre a quelle pubbliche”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: