Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Salute: Parente (Iv), 'prevenzione andrologica trascurata, serve cambio paradigma' (2)

Di Redazione

"Ascoltare è la prima medicina, i medici dovrebbero ascoltare di più e spiegare, perché è ciò che manca. Mi sono occupato di prevenzione nelle scuole ed ho visitato migliaia di ragazzi: uno su tre ha un problema andrologico che se preso per tempo non evolve in conseguenze più gravi sulla sfera sessuale e riproduttiva. Su 100 mila uomini visitati solo l'1 per cento è sotto i 20 anni: l'esigenza di prevenzione è di colmare questa mancanza. Oggi un uomo va a farsi visitare se è spinto da una donna mentre le ragazze sono abitualmente dal ginecologo che è indifferentemente uomo o donna , per un uomo l'urologo donna rappresenta ancora un problema”, ha detto il professor Nicola Mondaini.

Pubblicità

Al convegno, promosso da Italia Viva e moderato dal regista e conduttore radiotelevisivo Michele Mirabella, sono intervenuti Marco Cossolo, Presidente Federfarma nazionale, Giorgio Fiorenza, Presidente Educandato SS. Annunziata e Roberto Valerio, Presidente e fondatore Associazione Cure2Children.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: