Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Scegli la zanzariera migliore per casa tua: online il portale di riferimento in Italia per le zanzariere

Di Redazione

(Milano, 29 Giugno 2022) - Milano, 29 Giugno 2022 - Le zanzariere rappresentano uno tra i migliori rimedi contro fastidiosi insetti e piccoli animali da giardino: grazie ad esse è possibile difendersi da questi parassiti senza utilizzare prodotti chimici pericolosi per la salute dell'uomo e degli amici a quattro zampe. In commercio esistono varie tipologie di queste schermature ma spesso risulta complesso destreggiarsi tra la miriade di informazioni sulle zanzariere.

Pubblicità

In linea di massima ogni zanzariera viene progettata con materiali resistenti alle intemperie e ai segni del tempo. Vengono usati alluminio, PVC o nylon, semplici da pulire e durevoli se scelti di qualità.

Il primo passo per la scelta di una zanzariera sta proprio nel cercare strutture qualitativamente ottimali in modo da evitare che con il tempo possano danneggiarsi.

In base al luogo in cui la zanzariera verrà installata è possibile scegliere tra modelli verticali oppure orizzontali: i primi sono in genere adatti per le finestre, i secondi per le porte.

I modelli principali di zanzariera esistenti in commercio sono principalmente 3: a rullo, a carrarmato e plissettate.

Vediamole nel dettaglio.

Le zanzariere a rullo, dette anche avvolgibili, rientrano tra i modelli più comuni grazie ad un costo ridotto e alla loro semplicità di collocazione.

Queste zanzariere posseggono delle guide laterali che permettono alla rete di scorrere e sono provviste di un cassonetto che raccoglie la maglia della rete quando è a riposo.

Nel modello verticale l'apertura è gestibile tramite un cordino o una catenella mentre nella versione orizzontale si trova una piccola maniglia.

La versatilità di queste schermature permette un'installazione semplice, inoltre questi infissi possono essere prodotti su misura.

Le zanzariere a carrarmato sono un prodotto originario del Giappone. Purtroppo queste schermature sono spesso di scarsa fattura e qualità nonostante i prezzi elevati.

Queste zanzariere sono adatte alle porte finestre poiché hanno un'apertura verticale e in genere il profilo è abbastanza resistente alle intemperie.

Il vero problema sta nella rete che è spesso progettata in polipropilene. Questo materiale è sensibile ai raggi UV e questo comporta la deformazione delle maglie e la rottura della rete che, di conseguenza, non è adatta a sopportare le alte temperature estive tipiche della Penisola.

Inoltre, una rete di questo materiale rischia di rompersi facilmente perché viene piegata tramite macchinari che lavorano con un calore eccessivo.

Prima di acquistare zanzariere di questo tipo è bene quindi assicurarsi circa la composizione della rete.

Le zanzariere plissettate rappresentano una soluzione ottimale nel campo delle schermature anti insetto.

Possono essere realizzate su misura in modo da coprire grandi spazi, sono resistenti alle intemperie e a venti molto forti e si puliscono con facilità senza danneggiare la rete.

Le migliori zanzariere di questo tipo possiedono guide molto sottili e la maglia della rete è prodotta con materiali durevoli nel tempo.

La grande personalizzazione rende queste schermature molto amate: è possibile scegliere non solo il colore del profilo ma anche quello della rete che può essere progettata con schermatura solare permettendo di accedere a numerosi incentivi fiscali.

Se fino a poco tempo fa per scegliere lazanzariera corretta era necessario spendere molto tempo nei vari portali online, da oggi la ricerca si fà più semplice grazie al primo blog sulle zanzariere in Italia.

Questo portale sulle zanzariere potrà aiutare ogni acquirente a valutare con attenzione circa l'acquisto della nuova zanzariera in modo da risparmiare tempo e denaro.

Responsabilità editoriale: TiLinko – Img Solutions per Stratego Swat

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: