Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Scrittori: è morta Birgit Vanderbeke, autrice tedesca di storie piccolo-borghesi

Di Redazione

Berlino, 28 dic. - La scrittrice tedesca Birgit Vanderbeke, autrice di numerosi romanzi in cui ha raccontato le mille sfaccettature dolorose e inquiete della vita piccolo-borghese, è morta improvvisamente alla vigilia di Natale all'età di 65 anni nella sua casa nel sud della Francia, dove viveva dal 1993. L'annuncio della scomparsa è stato dato oggi dal suo editore Piper Verlag con un comunicato: "Con Birgit Vanderbeke la letteratura di lingua tedesca perde una voce potente, testarda e inconfondibile. Le nostre condoglianze vanno a suo marito e alla sua famiglia".

Pubblicità

Nel 1990 Vanderbeke ha ricevuto il prestigioso premio Ingeborg Bachmann per la sua opera prima, "La cena della cozze", pubblicato in Italia da Feltrinelli nel 1993. Nel 1997 le è stato conferito il Kranichsteiner Literaturpreis per la sua produzione letteraria e nel 2002 il premio Hans Fallada. In Italia sono stati pubblicati da Marsilio i romanzi "Alberta riceve un amante" (1999) e "Vedo una cosa che tu non vedi" (2001). In italiano sono usciti anche "Abbastanza bene" per Le Vespe; "Sweet Sixteen" (2009), "Alle spalle" (2010), "La straordinaria carriera della signora Choi" (2011) e "Si può fare" (2013) per Del Vecchio Editore.

Nato a Dahme (Brandeburgo) nel 1956, allora Repubblica Democratica Tedesca, poco prima che il Muro di Berlino fosse costruito nel 1961, arrivò in Occidente con i suoi genitori e crebbe a Francoforte sul Meno. Laureata in giurisprudenza e letterature romanze, Vanderbeke ha lavorato in un istituto di ricerche sociali e dalla fine degli anni '80 si è dedicata alla scrittura. Dopo aver vissuto un anno a Berlino poco dopo la riunificazione, nel 1993 ha scelto di trasferirsi in Francia, a St. Quentin-la-Poterie, in Linguadoca. Nel 2007 aveva ricevuto la cattedra Fratelli Grimm presso l'Università di Kassel.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: