Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Scuola: occupazioni, dal liceo Mamiani la riscossa del popolo degli astenuti (2)

Di Redazione

"Abbiamo sovvertito il predominio del collettivo, un'egemonia praticamente incontrastata per lo meno da quando io frequento la scuola. Sa perché? - domanda - Mancavano le alternative. Quest'anno invece le cose sono cambiate: il collettivo ha conquistato due seggi con 395 voti; la mia lista 378, ed un seggio; quella di Flavia 200, con un altro seggio - riferisce lo studente - Adesso dobbiamo pensare a interventi concreti che infondano entusiasmo in questa fase di ripartenza, perché i fatti sono le nostre idee. Abbiamo già lanciato il primo torneo di calcetto del Mamiani, attivato la carta sconti studenti e ottenuto la disponibilità per l'intervento di personalità provenienti tra l'altro dal mondo della politica e dello spettacolo". Questioni immediate sul tavolo? "Occupare o autogestire - risponde Pietro - Io ho proposto l'autogestione, che la preside ufficiosamente ha accordato prima di Natale, il 21 e 22 dicembre. Ma la proposta non ha appagato tutti. Per questo abbiamo deciso di riunirci in assemblea decisionale venerdì scorso e la partecipazione è stata consistente".

Pubblicità

Soddisfatto del risultato? "Di strada ce ne è ancora tanta da fare, ma è un inizio. il mio appello agli studenti è a partecipare e a non esprimere un messaggio di disunione. Il punto di forza del collettivo è che sono in tanti, sono coesi, sempre presenti alle dinamiche politiche della scuola e strutturati. Io sono sicuro che se non fosse piovuto venerdì, saremmo stati almeno in 500... Ma quelli del collettivo erano presenti tutti, nonostante la pioggia".

(di Roberta Lanzara)

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: