Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Senato: Carbone (Iv), 'un calvario, che dolore spiegare ai miei figli che non sono un abusivo'

Di Redazione

Roma, 2 dic "E' stato un calvario, mi sento molto provato, non sono un miracolato nè un graziato. Ho dato i migliori anni della mia vita al servizio della politica". Lo ha detto il senatore Vincenzo Carbone, di Italia viva, sul cui seggio si è espressa l'aula di palazzo Madama.

Pubblicità

"Non so come finirà questa roulette russa", ha spiegato il senatore in un accorato intervento in aula: "Sono stato consigliere comunale, poi assessore, sindaco per 10 anni e non ho mai avuto un'ombra, una macchia sul mio operato -ha spiegato-. Oggi dovermi trovare in questa situazione così dolorosa mi comporta tanto disagio".

"In 4 anni sono stato additato dalla gente come senatore abusivo, voglio dire: non mi sono mai sentito abusivo, non lo sono, voi lo sapete bene e meglio di me e doverlo spiegare ai prorio figli è doloroso. Mi auguro di non dovere mai fare questa esperienza", ha concluso Carbone.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: