Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Sichuan, Cina: Costruzione di 6 Aree di Corridoio, Restauro della Casa a Favore dei Panda

Di Redazione

SICHUAN, China, 8 dicembre 2021 /PRNewswire/ -- Di recente, i cambiamenti climatici e le attività umane hanno aggravato ulteriormente la frammentazione dell'habitat dei Panda selvatici. Nell'intero ambito dei Panda, i habitat da alta altitudine e le zone residenziali nella valle da bassa altitudine sono disposti in maniera sfalsata e sotto le influenze di varie attrezzature di traffico, minerali, idriche, i habitat dei Panda sono divisi in numerose "isole". Secondo le statistiche, i Panda selvatici sono segregati in 33 popolazioni nell'intero territorio cinese.

Pubblicità

Nel dicembre 2016, èstata redatta e lanciata la Pianificazione costruttiva delle aree di corridoio dei Panda in Sichuan, che,in considerazione degli elementi come condizioni sociali, conduzioni naturali, livello di minaccia ai Panda, ha definito 13 aree di corridoio dei Panda per connettere tali "isole" e restaurare la casa "frammentata"dei grandi Panda selvatici, creando le migliori condizioni di sopravvivenza a favore di loro.

Ad esempio, l'area di corridoio Huangtuliang è lunga circa 30 km ed alta mediamente oltre 3.000 m sul lovello di mare e circondata a quasi 10 zone protettive relative ai Panda. Nel maggio 2017, grazie al completamento del tunnel Huangtuliang, i veicoli che vanno da e per la Valle Jiuzhai non necessitano di bypassare la cima, il prezioso corridoio di vita è ceduto per il trasferimento dei Panda dal nord del Monte Min.

Allo stesso tempo, al fine di costruire delle rilevanti opere in prossimità alla aree di corridoio dei Panda, si sono adottate le misure di bypass. "La via ferroviaria Chengdu-Lanzhou attraverso il monte Min, abbiamo quindi progettato un parecchio di tunnel come Yuelongmen per scongiurare i habitat dei Panda e assunto quindi ulteriormente 20% di carico costruttivo." Secondo quanto detto dagli interessati, all'uscita del tunnel Yuelongmen in prossimità alla zona del monte Jiuding nel parco nazionale dei Panda, si sono impostate ad hoc le barriere sonore, visive per ridurre al minimo il disturbo degli animali.

Ai panda piace di più il bambù, mentre la piantagione di una casa di Fargesia brevissima richiede 2 chilogrammi di concime bovino ed ovino. Nell'area di corridoio di Huangtuliang, il governo locale ha acquistato ad hoc oltre 2.200 tonnellate di concime bovino, ovino dall'estero e impiegato i residenti locali a piantare 300 mila cappi di Fargesia brevissima.

Da multipli anni, con il progresso del progetto protettivo, la ripresa vegetale nelle aree di corridoio e l'attuazione di altre misure protettive, le aree di corridoio diventano sempre più funzionali- negli anni recenti, i Panda selvatici sono sempre più attivi nell'area Huangtuliang e in particolare in alcuni segmenti, mentre altre specie ombreggiate dai Panda sono apparse successivamente.

Secondo quanto conosciuto, nel territorio della provincia di Sichuan, si sono investiti i fondi che ammontano a 374 milioni CNY e attuate le costruzioni di 6 aree di corridoio dei Panda, mentre le piante restaurate in tali aree coprono una area di 68 chilometri quadrati. Il problema di frammentazione dei habitat dei Panda è migliorato in un certo senso, le condizioni favorevoli sono create per gli scambi tra le popolazioni grandi e piccole di Panda, lo scongiuro del rischio d'estinzione, i passaggi di scambio sono dati a favore degli animali e piante selvatiche della stessa zona, i quali sono di significato capitale per la protezione della diversità di specie regionali,

Photo - https://mma.prnewswire.com/media/1705597/Sichuan_panda_corridor.jpgLogo - https://mma.prnewswire.com/media/1693931/Sichuan_Daily_Logo.jpg

Referente: Zhang PengTel: 008628-86968621 Email: scrbw@scol.com.cn

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: