Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

SNAI – Serie A: Inter avanti, Mourinho in salita Napoli-Atalanta, quote thriller

Di Redazione

(Milano 3 dicembre 2021) - Il sedicesimo turno della Serie A propone due match di alta classifica: Nerazzurri favoriti in casa della Roma, nella prima gara del tecnico portoghese contro il suo passato. Equilibrio al Maradona, in una sfida da cui si attendono gol ed emozioni.

Pubblicità

Milano, 3 dicembre 2021 – La sedicesima giornata della Serie A si apre con un sabato spettacolare, che vede in campo le prime cinque in classifica. Suggestioni al massimo per la sfida tra Roma e Inter, primo incrocio per Mourinho con la squadra con cui ha conquistato il Triplete undici anni fa. Il tecnico portoghese vi arriva in un periodo piuttosto critico per i giallorossi, reduci da tre sconfitte nelle ultime cinque partite di campionato e alle prese con assenze pesanti. Al contrario, l'Inter sembra aver innestato una marcia irresistibile, fatta di cinque vittorie e un pareggio nelle ultime sei gare. Con queste premesse, il pronostico SNAI pende piuttosto nettamente sul «2» nerazzurro, dato a 1,95, mentre la vittoria della Roma è offerta a 3,80. Da non scartare il pareggio, a 3,65, anche perché è l'esito con cui si sono concluse le ultime tre sfide giocate all'Olimpico, curiosamente con lo stesso risultato: due reti per parte. Il quarto 2-2 della serie vale 13 volte la scommessa. Dominio nerazzurro sul fronte dei possibili bomber: un gol del grande ex Dzeko vale 2,50, così come quello del suo compagno di reparto Lautaro Martinez. Chance anche per Correa, a 3,50, e Sanchez, a 3,75. Assente Abraham per squalifica, i giallorossi si presentano con Mkhitaryan e Shomurodov a 4,00, mentre il primo gol di Zaniolo in campionato è a 5,00.

Napoli, un anno fa fu goleada - Match clou anche al Maradona, dove il Napoli capolista ospita un'Atalanta che, dopo qualche impaccio iniziale, sta marciando a ritmi scudetto. Le quote SNAI indicano un equilibrio quasi perfetto: i padroni di casa sono leggermente avanti, a 2,55, contro il 2,70 del «2» bergamasco e il pareggio dato a 3,45. L'Atalanta ha vinto nettamente gli ultimi due scontri diretti, 3-1 in Coppa Italia e 4-2 in campionato, entrambi giocati a Bergamo. La sfida più recente in casa del Napoli, poco più di un anno fa, si è risolta però in una goleada azzurra (4-1). Reti ed emozioni non dovrebbero mancare neanche questa volta, ecco perché l'Over (1,60) vale meno dell'Under (2,20).

Milan a bassa quota - L'apertura del turno, domani pomeriggio, spetta al Milan, che attende la Salernitana a San Siro. Quasi rasoterra il segno «1», in quota a 1,20, un blitz a sorpresa dei campani vale 14 volte la scommessa. Improbabile anche il pareggio, a 7,00. La Salernitana ha trovato la rete solo una volta nelle ultime cinque partite, ecco perché il Goal (entrambe le squadre a segno) è un'ipotesi piuttosto lontana, a 2,15, mentre il No Goal viaggia a 1,63.

Sheva, serve l'impresa - Tra le gare della domenica, Juventus a 1,24 nel match interno con il Genoa. Non facile l'approccio di Shevchenko, che dopo Roma e Milan incontra un altro avversario di grande caratura. A Sheva non dispiacerebbe un pareggio, a 6,00, remota l'ipotesi del «2», a 12. La Lazio, un punto in tre partite, prova a tornare al successo in casa della Sampdoria: pronostico favorevole per Sarri, con il «2» a 2,05 e l'«1» doriano a 3,35. Nel derby veneto tra Venezia e Verona, prevale il «2» gialloblù, a 2,10, contro il successo lagunare a 3,55. Sassuolo in formissima e da «2» (2,05) in casa dello Spezia (3,35); equilibrio tendente al viola tra Bologna (2,85) e Fiorentina (2,60).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: