Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

SPEAK organizza eventi gratuiti di scambio linguistico e culturale a sostegno dell'inclusione sociale di migranti e rifugiati

Di Redazione

I nuovi arrivati e gli abitanti del posto possono partecipare gratuitamente a gruppi linguistici di comunità in oltre 24 città, un numero destinato a crescere

Pubblicità

LISBONA, Portogallo, 11 gennaio 2022 /PRNewswire/ -- SPEAK ha annunciato che ora sono disponibili gruppi linguistici a cui possono partecipare gratuitamente migranti, rifugiati e residenti. Ciò al fine di conseguire l'obiettivo dell'organizzazione di fornire accesso a un pubblico più ampio e realizzare la missione di promuovere l'inclusione sociale dei migranti.

SPEAK offre ai migranti, ai rifugiati e agli abitanti del posto un'opportunità per sentirsi parte delle comunità della loro città. In passato, questo servizio veniva offerto al prezzo di 29 EUR. La metodologia di SPEAK consente ai partecipanti di diversi background di imparare insieme ed esplorare interessi comuni. In questo modo, la comunità di SPEAK elimina pregiudizi e supera barriere celebrando al contempo nuove amicizie, essenziali per il processo di integrazione in una nuova comunità. Al momento del lancio del nuovo modello gratuito, SPEAK aveva più di 57 lingue condivise, con vari livelli linguistici nella sua comunità globale di 48.000 persone in 24 città.

"Ho sperimentato quanto sia difficile sviluppare un senso di appartenenza quando si vive all'estero, e molti sono quelli che incontrano una serie di difficoltà quando arrivano in una nuova città, come ad esempio nel caso di coloro che sono stati costretti a trasferirsi", ha dichiarato Hugo Menino Aguiar, co-fondatore e CEO di SPEAK. "Conoscere la lingua e fare amicizia con gli abitanti del posto è fondamentale quando si tratta di sviluppare un senso di appartenenza. Eliminando la quota d'iscrizione ai gruppi linguistici, possiamo fornire accesso a un pubblico più ampio e sfruttare l'avviamento collettivo della comunità SPEAK per sostenere la nostra mission, contribuendo a creare città diversificate e inclusive".

Anche se tutti possono fare domanda gratuitamente per i gruppi linguistici tramite l'app e il sito web, SPEAK offre alla comunità l'opportunità di contribuire alla sua mission attraverso un modello opzionale "paga ciò che desideri". Inoltre, SPEAK offre un programma di social franchising, "Take SPEAK to your City", in cui i changemaker possono candidarsi per diventare fondatori e avviare un punto SPEAK nella loro città.

I gruppi linguistici di SPEAK saranno disponibili gratuitamente a partire dal 10 gennaio 2022. Visita il sito web www.speak.social.

Informazioni su SPEAK

SPEAK è una impact startup fondata in Portogallo nel 2014 come soluzione per affrontare l'esclusione sociale di migranti e rifugiati. L'organizzazione ha una comunità di 48.000 persone in 24 città. SPEAK è stato uno dei vincitori della European Google Impact Challenge e ha vinto il terzo posto al torneo Chivas Venture 2019. Per maggiori informazioni, visitare: www.speak.social.

Harvind GanaseSPEAK+351 928 141 511harvind@speak.social

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: