Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Telecamera spia: un prezioso alleato per la tua sicurezza

Di Redazione

Roma, 28/03/2022 -Stai pensando di installare una telecamera spia in casa? Bene, sei nel posto giusto. In questo articolo ti forniremo indicazioni utili per acquistare la migliore videocamera spia sul mercato.

Pubblicità

Sono sempre di più gli italiani che investono in sistemi di sicurezza per la propria casa, l'ufficio, il negozio, persino la macchina.

Le spycam sono tra gli acquisti più apprezzati in materia di videosorveglianza.

Semplice. SI tratta di dispositivi molto piccoli (non a caso si parla di “microcamere spia”) ma potenti. I modelli professionali offrono risoluzione in HD o Full HD, sensore di movimento, infrarossi, wifi.

Tutto ciò che serve per garantire la sicurezza tua e di chi ti sta intorno.

Non avere paura se certi termini tecnici possono suonarti strani. E' normale non avere dimestichezza con apparati di spionaggio sofisticati come le microtelecamere spia.

In questa guida analizzeremo i tipi di telecamere nascoste. Le principali caratteristiche tecniche, gli usi e il funzionamento dei modelli professionali.

In più, ti forniremo una panoramica su ciò che dice la legge in materia di privacy.

Si tratta di un dispositivo di spionaggio compatto, di piccole dimensioni, facile da nascondere. Permette di catturare video (con o senza audio), salvarli in memoria e/o trasmetterli tramite wifi.

Questi apparati sono efficaci anzitutto tra le mura, contro furti e intrusioni. Non a caso si parla di “telecamere invisibili per casa” o “telecamere da interno invisibili”.

Puoi usarle per proteggerti dai ladri, per sorvegliare un anziano non autosufficiente, un bambino, un animale domestico, o per verificare la correttezza di colf e badanti.

E' possibile adoperare una telecamera spia all'esterno o sul luogo di lavoro, per sorvegliare proprietà o beni. Esistono inoltre modelli per l'auto, per prevenire furti e atti vandalici.

Esistono due tipi di microcamere:

• wifi

• con registratore integrato (DVR)

Una mini telecamera spia wifi trasmette sfruttando una connessione internet. E' possibile vedere le immagini video in tempo reale a distanza illimitata grazie a una app per cellulare o tablet.

La app permette inoltre di gestire la telecamera da remoto. Vedere quello che la microcamera vede, scattare foto e registrare video.

Le micro telecamere wifi professionali rappresentano un investimento sicuro in materia di sicurezza.

Le telecamere spia con registratore sfruttano un mini registratore video digitale (Digital Video Recorder) per memorizzare le immagini in memoria.

La memoria è una scheda micro SD la cui capacità può variare a seconda del modello.

Le mini telecamere possono essere occultate o no.

Nel primo caso, abbiamo quella che si dice una telecamera nascosta in oggetti: occhiali, penne, orologi, vasi, pupazzi ecc. Il vantaggio di questi apparati sta nella facilità di installazione e nell'efficacia. Nessuno sospetterà nulla!

Le microcamere non occultate sono invece i dispositivi “nudi”.

Sono molto facili da nascondere a causa delle ridotte dimensioni. Nei modelli professionali l'ottica (detta “pinhole”) non è più grande di una moneta da un centesimo!

Le caratteristiche tecniche più richieste per entrambi i modelli sono:

• Risoluzione HD o Full HD

• Lunga durata della batteria

• Infrarossi o modalità “Day and Night”

• Sensore di movimento e/o attivazione vocale

La risoluzione misura la qualità video del dispositivo. Qual è la differenza tra HD e Full HD?

HD sta per High Definition, ovvero alta definizione. Questa tecnologia mostra immagini nel formato 720p, dunque su 720 righe. La risoluzione è 1280 x 720 pixel.

Full HD sta per Full High Definition, una qualità ancora superiore. L'apparato mostra immagini su 1080 righe (1080p), con 1920 x 1080 pixel.

Per una videocamera spia a batteria, l'autonomia è molto importante. Nessuno vuole che il dispositivo smetta di riprendere sul più bello!

Una telecamera spia con batteria di lunga durata è la soluzione ideale. Si tratta di prodotti che possono registrare decine di ore con una ricarica o durare mesi in stand-by.

Nei modelli professionali le batterie sono al litio e ricaricabili.

Esistono anche modelli a corrente, i quali vanno collegati all'alimentazione.

Vuoi che la tua microcamera sia in grado di riprendere anche di notte? Quello che cerchi è una telecamera spia a infrarossi per visione notturna.

La tecnologia “Day and Night” permette al dispositivo di sfruttare al massimo le fonti luminose nello spazio circostante. In questo modo è possibile ottenere immagini nitide.

Gli infrarossi sono fondamentali in ambienti del tutto privi di luce. Rappresentano la soluzione ideale per la sorveglianza in uffici, magazzini, negozi, abitazioni.

Ti piacerebbe risparmiare batteria ed essere certo di riprendere / registrare tutto quello che ti serve?

Bene, hai bisogno di una microcamera con sensore di movimento. Il motion detection è un meccanismo per cui la spycam non si aziona manualmente ma in automatico quando percepisce un movimento.

L'attivazione vocale funziona alla stessa maniera, ma con i suoni.

In questo modo, riprendi o registri solo le azioni salienti, a tutto vantaggio dell'autonomia del dispositivo.

Primo, la posizione. È E' importante che il dispositivo sia collocato correttamente. Devi assicurarti che l'ambiente sia bene inquadrato e che nulla ostacoli l'ottica.

Secondo, è importante che la micro camera sia ben nascosta.

Le telecamere occultate in oggetti, in questo senso, sono più efficaci. Puoi lasciarle in bella evidenza. Nessuno sospetterà che quella cornice, quel vaso, quell'oggetto di design contengano una mini videocamera spia.

I modelli non occultati devono essere installati.

Nascondere questi dispositivi è semplice, a causa delle ridotte dimensioni.

Possono essere posizionati dietro quadri, mobili, in qualsiasi punto della casa, dell'ufficio o dell'auto. L'importante è lasciare un forellino per l'ottica.

L'alimentazione (se il dispositivo è a corrente o meno) influisce sul posizionamento.

Mentre i modelli con registratore non necessitano di ulteriori accorgimenti, le micro telecamere wifi vanno collegate alla rete internet. Come?

• accendere la microcamera

• scaricare l'app su smartphone o tablet

• cercare la microcamera tra le reti wifi

• collegare lo smartphone o il tablet al dispositivo

• aprire l'app e collegare la spycam a internet

Una telecamera spia si presta a molti usi. Non solo videosorveglianza e protezione personale, ma anche spionaggio altrui.

Per questo è opportuno chiarire un aspetto.

Non si commette reato se la camera spia viene nascosta in casa propria, nel proprio studio o nella propria auto.

A patto, ovviamente, che le immagini non vengano condivise in rete. In quest'ultimo caso, si commette un illecito civile.

Se si installa una telecamera spy in una abitazione altrui (o nei luoghi equiparati) senza che il proprietario o la persona ripresa lo sappiano, si commette un reato.

«Chiunque, mediante l'uso di strumenti di ripresa visiva o sonora, si procura indebitamente notizie o immagini attinenti alla vita privata […] è punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni.»

Le forze dell'ordine possono svolgere attività di sorveglianza su soggetti terzi mediante telecamere nascoste, ma necessitano dell'autorizzazione di un giudice.

Sul luogo di lavoro, è permessa al titolare l'installazione di telecamere e microcamere nascoste, ma solo per esigenze organizzative e produttive, tutela dei beni aziendali, sicurezza.

In ogni caso i datori di lavoro devono ricevere l'autorizzazione preventiva dei sindacati (o dell'ispettore del lavoro) e informare i dipendenti con appositi cartelli.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: