Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Tennis: Nadal, 'finale qui ha grande significato, un mese fa non sapevo se avrei ancora giocato

Di Redazione

Melbourne, 28 gen. "Ho iniziato alla grande e i primi due set sono stati i migliori da tanto tempo. So quanto è pericoloso Matteo e immaginavo che nel terzo set prendesse maggiori rischi, ho giocato un brutto turno di battuta sul 4-3 ma lui ha giocato un paio di colpi eccezionali e poi ho iniziato a soffrire, devi soffrire, è quello che ho fatto ed era l'unico modo per essere dove mi trovo oggi e questo ha un grande significato per me, essere in finale agli Australian Open". Lo ha detto lo spagnolo Rafa Nadal dopo il successo in semifinale con Matteo Berrettini. "Non gli ho permesso di giocare troppo con il dritto, non volevo che leggesse troppo i miei colpi e poi ho risposto molto bene e fare subito il break nel primo e secondo set ti aiuta. Poi sono riuscito a resistere e nel quarto set sono riuscito a chiudere", ha aggiunto il mancino di Manacor sulla gara di oggi. Nel precedente turno nei quarti di finale Nadal ha finito molto affaticato.

Pubblicità

"Il giorno dopo mi sentivo meglio di quanto avessi sperato ed ero sorpreso, ho fatto esercizi, e ho avuto due giorni di attesa che a volte sono anche troppi ma questa volta sono stato fortunato ad avere due giorni di riposo. Sapevo che dovevo lavorare e che oggi sarebbe stata una sfida complicata. Condizioni diverse? Come sapete sono più un giocatore da campi all'aperto ma lo stadio è stupendo e con il tetto chiuso il pubblico fa ancora più rumore ed è stato bello. Sapevo prima della partita che il tetto sarebbe stato chiuso ma un mese e mezzo fa non sapevo se avrei potuto giocare a tennis, di cosa posso lamentarmi...", ha aggiunto Nadal che nel caso riuscisse a vincere in Australian sarebbe il primo ad arrivare a vincere 21 Slam. "Per me l'unica cosa che conta è l'Australian Open, è un evento straordinario. Non sono sempre stato fortunato qui, altre volte ho giocato finali stupende, mi sento fortunato di aver vinto nel 2009 e non pensavo di avere un'altra chance nel 2022, quindi mi godo la vittoria di oggi e da domani penso alla finale", ha concluso Nadal.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: