Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Terremoto: Mattarella, 'lavoro a centro ricostruzione, rafforzato sistema economico'

Di Redazione

Medolla (Mo), 20 mag. "Quel terremoto ha colpito una delle aree più produttive del Paese, e ha rischiato di spezzare filiere, oltre che reti logistiche, essenziali per la competitività della nostra economia. In una terra così industriosa si è rimesso il lavoro al centro della vita della comunità, non soltanto nell'opera di ricostruzione, ma anche nella continuità della produzione, con presenze e qualità confermate sui mercati, con export che non ha subito battute d'arresto, sorprendendo, talvolta, gli stessi competitori internazionali. Tutto questo ha contribuito a saldare quella frattura che poteva produrre pesanti conseguenze nella struttura economica e sociale del nostro Paese, rafforzandone la coesione". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a Medolla, in provincia di Modena, a dieci anni dal terremoto che colpì l'Emilia Romagna.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: