Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Ue: Stefano, 'da Lega e Fi teatrino che mette a rischio Governo'

Di Redazione

Roma, 29 giu. “Lega e Fi per il solito teatrino mettono a rischio il Governo, sconfessando il buon lavoro di sintesi dei loro ministri, Garavaglia e Giorgetti e del loro sottosegretario Pichetto Fratin. L'ennesimo tentativo fallito di propaganda contro le scelte dell'Esecutivo e della maggioranza di cui fanno parte”. Lo afferma il presidente della commissione Politiche europee del Senato, Dario Stefano.

Pubblicità

“È stato grave ed irresponsabile -aggiunge- l'atteggiamento d'Aula tenuto questo pomeriggio da Lega e Forza Italia, che nel disperato tentativo di recuperare qualche consenso dai concessionari balneari, hanno oltremodo esposto e messo a rischio Governo e maggioranza durante la discussione della legge di delegazione europea. Un atteggiamento ancora più grave e ambiguo anche alla luce dell'accordo che era stato raggiunto, solo poche settimane fa, in materia di concessioni balneari durante l'approvazione del ddl concorrenza e che in commissione Politiche europee aveva portato a respingere lo stesso emendamento che oggi Fratelli d'Italia, strumentalmente, ha riproposto in Aula. Un accordo -tra l'altro- raggiunto proprio grazie alla buona mediazione del ministro Garavaglia e del sottosegretario Pichetto Fratin, rispettivamente di Lega e Forza Italia. In maggioranza -conclude Stefano- gli accordi si rispettano e non si tentano colpi di mano dell'ultimo minuto”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: