Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Un italiano di 26 anni sta rivoluzionando la DEFI con la sua crypto Genie Protocol

Di Redazione

(Roma, 24 gennaio 2022) -

Pubblicità

Roma, 24/01/2022 - È l'invenzione di un italiano il protocollo di finanza decentralizzata che in questo momento è sotto gli occhi degli investitori di tutto il mondo. Si chiama Alfonso Santitoro ed è nato in provincia di Salerno.

“Genie cambierà la DEFI e tra 5 anni al massimo diventerà un punto di riferimento che permetterà ad utenti anche non esperti di entrare nel mondo delle criptovalute, diversificando i propri investimenti. Genie Protocol è un protocollo de.fi per l'acquisto di set o “fondi” di token multichain nativi tramite l'intelligenza artificiale (BSC ed Ethereum al lancio), governati da Genie” Questa è la promessa del fondatore.

A pochi mesi dal lancio Genie Protocol ha una capitalizzazione di mercato di oltre 100milioni di USD, una cifra enorme se pensiamo alla finanza tradizionale.

I “fondi” o set composti da diversi token replicheranno l'andamento dei token più capitalizzati per categoria. In altri casi saranno gestiti direttamente da Genie Dao, da un'AI appositamente formata (sicuramente più avanti) o da utenti particolarmente meritevoli qualificati denominati fondi o insiemi gestiti Questi ultimi saranno sottoposti ad una serie di limitazioni che ridurranno al minimo il rischio di selezione avversa e azzardo morale da parte del responsabile.

In un mondo in cui escono centinaia di nuove criptovalute in brevissimo tempo, GNP promette di dare la possibilità di diversificare i propri investimenti in modo sicuro e veloce, selezionando i progetti migliori su cui scommettere. I progetti saranno quindi racchiusi dagli utenti esperti all'interno di un indice tematico (come, ad esempio, metaverso o NFT). Questo li renderà accessibili anche ai fruitori meno esperti, che attraverso un'app dedicata risparmieranno tempo e investimenti sbagliati.

Un utente che acquisterà un “fondo” o un set di token avrà addebitata una quota di iscrizione e, al momento del disinvestimento, gli verrà addebitata una commissione di performance. Questi due pagamenti saranno utilizzati, oltre a coprire i costi del gas, a riacquistare token dal pool di liquidità GNP/BUSD su Pancakeswap e a ridistribuire i token acquistati agli hodler tramite lo staking.

Attualmente sono previsti 4 diversi staking pool, divisi in periodi di lock-in di 30, 90, 180 e 360 giorni. I pool moltiplicatori saranno x1 il pool di 30 giorni, x2 il pool di 90 giorni, x4 il pool di 180 giorni e x8 il pool di 360 giorni.

Genie Dao si riserva la decisione di bruciare tutti o parte dei token acquistati tramite le commissioni generate da Genie Protocol tramite il riacquisto, rendendo così il PIL potenzialmente deflattivo.

Alfonso Santitoro è un ragazzo di soli 26 anni che è diventato un crypto milionario in soli 5 anni. Da studente nel suo paesino di origine Angri, in provincia di Salerno, grazie al suo intuito e la sua passione, è arrivato ai grattacieli di Dubai, a bordo della sua Lamborghini. Con i suoi investimenti mirati e ragionati nelle criptovalute è diventato velocemente un punto di riferimento nell'ecosistema blockchain. Potete vedere il grande cambiamento che ha fatto dal suo account Instagram. Ècon studio e passione per le criptovalute e la blockchain, un interesse sviluppato molto prima che se ne parlasse, che è stato inviato alle migliori conferenze nel mondo oltre ad essere consulente per Telecom Italia SPA e Leonardo SPA.

L'azienda è stata fondata nel 2021 da Alfonso Santitoro, uno dei massimi esperti di Blockchain italiani nonché speaker internazionale, giudice al Malta Blockchain Summit, ex VP Marketing di Dsla. La sede dell'azienda è a Dubai – Emirati Arabi Uniti. L'azienda conta attualmente 50 dipendenti provenienti da tutto il mondo.

Genie Protocol Press Office

Dubai - UAE

Dassi Project

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: