Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Verona: Valente (Pd), 'da Sboarina sessismo da Medioevo su Veronafiere'

Di Redazione

Roma, 23 mag. "L'ultimo atto del sindaco uscente Sboarina e della sua giunta è semplicemente ridicolo, l'espressione di un sessismo ormai da medioevo. Nel 2022 il centrodestra riesce ad esprimere per i vertici di Veronafiere solo uomini". Così la senatrice del Pd Valeria Valente, presidente della Commissione Femminicidio.

Pubblicità

"Non è solo uno schiaffo ai diritti delle donne, alla parità di genere e alla nostra Costituzione che rinnega ogni tipo di discriminazione, è anche un atto sciocco, un insulto al buon senso. Le donne hanno saperi e competenze e un punto di vista diverso che arricchisce ogni organismo, ente, amministrazione in cui entrano. E' evidente dunque che non solo è stata compiuta una scelta ingiusta e discriminatoria, ma crediamo che non sia stato fatto il bene dell'istituzione Veronafiere, prendendo una decisione segnata dalla povertà culturale, non al passo con i tempi".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: