Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Vertice sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite rilascia potenziali soluzioni per azioni a livello locale, regionale e globale

Di Redazione

- Emissioni nette zero da alimenti e uso del suolo, ripensare i pasti scolastici e favorire diete sane saranno all'ordine del giorno al pre-vertice il mese prossimo.

Pubblicità

ROMA, 29 giugno 2021 /PRNewswire/ --Il Vertice sui Sistemi Alimentari delle Nazioni Unite ha rivelato le 15 aree d'azione con oltre 50 cluster di soluzioni che ispireranno il dibattito in occasione del pre-vertice a Roma dal 26 al 28 luglio.

Ogni area d'azione, sviluppata da più di 500 membri delle cinque linee d'azione del Vertice, rappresenta un gruppo di proposte rivoluzionarie che mirano a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG, Sustainable Development Goals) trasformando i sistemi alimentari.

Le soluzioni, pubblicate sulla Community del Vertice online, servono a supportare gli Stati membri mentre sono impegnati nella realizzazione di percorsi nazionali per la trasformazione dei sistemi alimentari. Contribuiranno inoltre a catalizzare nuove coalizioni e impegni da parte di governi e partner per sostenere questi percorsi, molti dei quali saranno annunciati al Vertice delle Nazioni Unite sui sistemi alimentari a settembre a New York.

Le soluzioni sono state perfezionate partendo da più di 2.000 idee proposte durante 18 mesi di dialoghi, indagini e forum aperti con popoli indigeni, giovani, produttori, ricercatori, ONG e governi.

Tra le soluzioni rivoluzionarie ci sono iniziative per ripensare i programmi di mensa scolastica e proposte per includere il costo di una dieta sana nel calcolo delle soglie di povertà.

Altre soluzioni includono lo sviluppo di catene di approvvigionamento che non implichino deforestazione e sussidi reindirizzati verso la produzione e il consumo sostenibili.

Le idee iniziali per nuove partnership includono un Indigenous Peoples Food Systems Trust, una Coalition for African Youth in Agriculture e una Food and Land Net Zero Country Alliance, affinché i paesi si impegnino a ridurre le emissioni nette di gas serra da cibo e uso del suolo entro il 2050.

Note per i redattori

I giornalisti possono registrarsi per gli aggiornamenti delle notizie del Vertice qui e richiedere l'accreditamento pre-vertice qui.

Per maggiori informazioni: FSScommunications@un.org

Informazioni sul Vertice sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite del 2021

Il Vertice sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite è stato annunciato dal Segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, in occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione lo scorso ottobre come parte del Decennio di azione per la consegna degli OSS entro il 2030. Lo scopo del Vertice è di realizzare progressi su tutti i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile attraverso un approccio ai sistemi alimentari, sfruttando l'interconnessione dei sistemi alimentari per sfide globali come la fame, il cambiamento climatico, la povertà e la disuguaglianza. Ulteriori informazioni sul Vertice sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite del 2021 e l'elenco dei membri del comitato consultivo e del gruppo scientifico sono disponibili online: https://www.un.org/foodsystemssummit

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: