Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Volvo: in terzo trimestre vendite e ricavi in calo ma utile per 3,3 mld corone

Di Redazione

Roma, 3 dic. - Nel terzo trimestre 2021, Volvo Cars ha conseguito ricavi e vendite in calo, per i problemi globali nelle forniture di semiconduttori, ma ha mantenuto un utile operativo di 3,3 miliardi di corone svedesi (circa 320 milioni di euro) con un margine operativo del 5,5%. Lo comunica la casa automobilistica svedese che ha riportato fra luglio e settembre ricavi per 60,8 miliardi di corone svedesi, (-7% rispetto allo stesso periodo del 2020) e vendite scese del 17%. Sui primi nove mesi tuttavia Volvo Cars ha registrato una crescita continua sia in termini di vendite che di ricavi con un fatturato di 202 miliardi di corone svedesi, in aumento rispetto ai 177,5 miliardi del 2020 e un risultato operativo per 16,6 miliardi di corone (erano 3,6 miliardi lo scorso anno).

Pubblicità

"Nel trimestre, la produzione è stata inferiore di circa 50.000 unità rispetto allo stesso periodo del 2020, mentre il volume delle vendite del periodo è sceso di circa 30.000 unità, dal momento che il calo dei volumi di produzione è stato compensato da una riduzione delle scorte", ha spiegato Håkan Samuelsson, CEO di Volvo Cars. "La situazione delle forniture sta migliorando in vista del quarto trimestre, ma ci aspettiamo che la penuria di semiconduttori a livello di settore rimanga un fattore limitante".

A sostenere i risultati, la domanda di modelli Recharge che ha rappresentato il 26% dei volumi globali nel terzo trimestre, con una ripartizione a favore degli ibridi plug-in - che hanno costituito il 22% dei volumi - mentre i modelli 100% elettrici si sono attestati al 4%. "Verso la fine dell'anno sono convinto che realizzeremo le previsioni indicate all'inizio del 2021", ha concluso Samuelsson.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: