Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Adnkronos

Supermicro aggiunge tre nuovi stabilimenti di produzione nella Silicon Valley e a livello globale per appoggiare la crescita delle soluzioni di raffreddamento a liquido su scala aziendale e di intelligenza artificiale

Di Redazione |

L’ampliamento della presenza produttiva mira a portare la capacità globale dei rack raffreddati a liquido a più del doppio degli attuali 1.000 SuperClusters IA spediti al mese

SAN JOSE, California, 19 giugno 2024 /PRNewswire/ — Supermicro, Inc. (NASDAQ: SMCI), un fornitore di soluzioni IT totali per IA, cloud, storage e 5G/Edge, continua a espandersi nella Silicon Valley con nuovi campus man mano che aumenta la domanda di data center raffreddati a liquido. Le nuove strutture, che faranno parte del nuovo ecosistema raffreddato a liquido, riducendo i tempi necessari per la consegna ai clienti in tutto il mondo, si concentreranno sulla fornitura di intere soluzioni plug-and-play raffreddate a liquido, dai sistemi ai rack fino alle torri idriche. Con la crescente diffusione delle fabbriche di IA, i data center raffreddati a liquido sono fondamentali per soddisfare le crescenti richieste dei clienti riguardanti carichi di lavoro incentrati sull’IA. I data center raffreddati a liquido aumentano la quantità di calcoli dell’IA per watt, con conseguente aumento delle prestazioni per data center. Inoltre, il consumo di energia elettrica e l’impatto ambientale sono ridotti e le spese operative possono essere inferiori fino al 40% rispetto ai tradizionali data center raffreddati ad aria.

“Supermicro dispone della piattaforma e dei cluster di IA generativa per deep learning e inferenza più performanti che beneficiano di tecnologie di raffreddamento a liquido”, ha affermato Charles Liang, presidente e CEO di Supermicro. “Molti proprietari di data center sono alla ricerca di soluzioni di risparmio energetico con raffreddamento a liquido diretto. Supermicro sta sviluppando soluzioni modulari raffreddate a liquido per le fabbriche di IA e il mercato HPC. Prevediamo che nei prossimi due anni i data center raffreddati a liquido cresceranno da meno dell’1% ad almeno il 15% e fino al 30% di tutte le installazioni di data center. Questa espansione ci consente di acquisire la quota maggioritaria di tale crescita. I nuovi data center funzioneranno in modo più efficiente, riducendo la loro impronta di carbonio e potranno essere praticamente gratuiti, rispetto ai data center raffreddati ad aria, con notevoli risparmi operativi realizzati attraverso un minore consumo di energia elettrica nel tempo”.

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni di raffreddamento a liquido Building Block di Supermicro fare clic qui

“Siamo molto lieti che Supermicro si stia espandendo a San Jose e sia alla guida della riduzione dell’impatto dei data center”, ha affermato Matt Mahan, sindaco di San Jose, California. “Supermicro rappresenta il meglio della Silicon Valley come azienda che continua a spingere i confini della tecnologia e della sostenibilità”.

Supermicro, in qualità di fornitore di soluzioni totali, fornisce tutti i componenti necessari per una soluzione efficiente e ottimizzata con raffreddamento a liquido. Dalle piastre fredde ottimizzate ai collettori di distribuzione del refrigerante (CDM), alle unità di distribuzione del refrigerante ridondanti (CDU) e persino alla torre di raffreddamento esterna, l’intera soluzione end-to-end è progettata e collaudata dagli ingegneri Supermicro, il che si traduce in un soluzione di qualità superiore, che consente alle aziende di diventare più produttive in tempi più brevi.

Molti server Supermicro sono progettati esplicitamente per GPU NVIDIA ad alte prestazioni per l’elaborazione IA, come i sistemi 4U-8GPU ad altissima densità, i sistemi SYS-421GE-TNHR2-LCC basati su CPU Intel o i server AS -4125GS-TNHR2-LCC basati su CPU AMD. Inoltre, molti server Supermicro, come i popolari sistemi 8U-8GPU, sono predisposti per il raffreddamento a liquido, così come il server 1U ARS-111GL-NHR-LCC basato su NVIDIA, che include il Grace Hopper Superchip. I server raffreddati a liquido includono SuperBlade® 8U-20-node, che fornisce la più alta densità di elaborazione CPU e GPU oggi disponibile. I server multinodo Supermicro BigTwin® 2U-4-node e FatTwin® 4U-8-node sono ottimizzati per il raffreddamento a liquido e oggi vengono prodotti in grandi volumi.

Supermicro continua a collaborare con gli operatori dei data center per abbinare la giusta tecnologia server ai carichi di lavoro impegnativi, che sono unici per ciascuna azienda e fornitore di servizi cloud. Molti di questi server ottimizzati per le applicazioni sono progettati per essere raffreddati a liquido, riducendo così i costi operativi complessivi del data center.

Molti clienti hanno un’esperienza limitata nella gestione dei liquidi all’interno dei data center, richiedendo ai fornitori di eseguire l’installazione e i test di accettazione oltre a incaricarsi della futura manutenzione e del servizio di garanzia. Il supporto in loco è fondamentale e l’organizzazione di assistenza di Supermicro è altamente qualificata nelle implementazioni di soluzioni di raffreddamento a liquido.

Informazioni su Super Micro Computer, Inc.

Supermicro (NASDAQ: SMCI) è un leader globale nello sviluppo di soluzioni IT totali ottimizzate per le applicazioni. Azienda fondata e operativa a San Jose, California, Supermicro è impegnata a fornire innovazioni per il mercato delle infrastrutture aziendali, del cloud, dell’IA e IT per il 5G Telco/edge. Siamo un produttore di soluzioni IT complete che propone server, IA, storage, IoT, sistemi switch, software e servizi di supporto. L’esperienza di Supermicro nella progettazione di schede madri, alimentazione e chassis supporta ulteriormente il nostro sviluppo e la nostra produzione, consentendo l’innovazione di prossima generazione dal cloud all’edge per i nostri clienti globali. Le nostre soluzioni sono progettate e realizzate internamente (negli Stati Uniti, a Taiwan e nei Paesi Bassi), sfruttando le operazioni globali per generare scalabilità ed efficienza, e ottimizzate per migliorare il TCO e ridurre l’impatto ambientale (green computing). Il premiato portafoglio Server Building Block Solutions® consente ai clienti di selezionare l’ottimizzazione maggiormente in linea con i requisiti specifici dei loro carichi di lavoro e applicazioni, scegliendo all’interno di una vasta famiglia di sistemi realizzati con i nostri ‘blocchi costruttivi’ flessibili e riutilizzabili che supportano una serie completa di fattori di forma, processori, memorie, GPU, storage, reti, alimentazione e soluzioni per il raffreddamento (ad aria condizionata, ad aria libera o a liquido).

Supermicro, Server Building Block Solutions e We Keep IT Green sono marchi di fabbrica e/o marchi di fabbrica registrati di Super Micro Computer, Inc.

Tutti gli altri marchi, nomi e marchi di fabbrica sono di proprietà dei rispettivi titolari.

SMCI-F

Logo – https://mma.prnewswire.com/media/1443241/Supermicro_Logo.jpgCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: