Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Adnkronos

Ucraina: commissario diritti umani, ‘a Kharkiv terrorismo nucleare, rischio catastrofe’

Di Redazione |

Milano 27 mar. “Ancora una volta, la Russia ha commesso un atto di terrorismo nucleare”. Lo dichiara su Telegram Lyudmila Denisova, commissario per i diritti umani del Parlamento ucraino, a proposito dell’attacco russo che ha colpito il centro di ricerca nucleare di Kharkiv.

“Non è ancora possibile stimare l’entità dei danni dovuti ai combattimenti in corso. I bombardamenti e i danni alla struttura potrebbero portare a una catastrofe ambientale, poiché la struttura, come tutte le strutture nucleari, non è progettata per funzionare in combattimento”, spiega Denisova, evidenziando che si tratta del “terzo tentativo da parte del nemico di distruggere un’installazione nucleare” dall’inizio del conflitto.

“Ai sensi dell’articolo 8 dello Statuto di Roma della Corte penale internazionale, firmato sia dall’Ucraina che dalla Federazione Russa, i crimini di guerra comprendono l’aggressione intenzionale quando è noto che causerà a lungo termine all’ambiente danni accidentali, diffusi, gravi e non proporzionati al vantaggio militare”, sottolinea Denisova, invitando la “comunità internazionale a rispondere al prossimo atto di terrorismo nucleare da parte del Paese aggressore, che potrebbe portare a conseguenze irreparabili non solo per l’Ucraina ma anche per l’umanità, e ad adottare tutte le misure possibili per garantire la sicurezza degli impianti nucleari”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: