Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

Adnkronos

Ucraina: Gasparri, ‘momento di decisioni importanti no di conte via internet’

Di Redazione |

Roma, 27 mar. Adnkronos) – “Diesa comune europea, politica energetica europea per acquisti comuni e ritorno al nucleare di nuova generazione, politiche agro-alimentari che aumentino la nostra indipendenza. Queste sono le decisioni che la storia ci mette di fronte con l’aggressione all’Ucraina. Altri invece modulano le loro scelte in base alle improbabili conte di partito via internet”. Così il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri componente della Commissione Difesa di Palazzo Madama

“Il momento impone ben altra condotta. C’è chi gioca ai click prefabbricati e chi si fa carico del futuro dell’Italia, dell’Europa, della libertà di tutti, in ogni parte del mondo. C’è chi come Berlusconi fu capace di mettere allo stesso tavolo Nato e Russia e chi mentre l’Ucraina è in fiamme affronta questa tragica vicenda pensando a piccole contese di partito. Ovvio che si debbano destinare più risorse alla difesa. Così come è ovvio che, se si creerà davvero una difesa comune europea con ulteriori decisioni operative ora appena abbozzate, in futuro le spese dei singoli Stati potrebbero essere minori, con vantaggi su tecnologie comuni e altri aspetti”.

“Oggi dire sì al 2% del pil per la Difesa è logico, doveroso, coerente con gli impegni che l’Italia ha assunto nel tempo e che il presidente Draghi ha giustamente confermato. Altre posizioni sono tipiche dei renitenti dalla storia”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: