Notizie Locali


SEZIONI
°

Adnkronos

Varese: bimbo ucciso aveva accanto biglietti d’amore per papà, ‘sempre insieme’

Di Redazione |

Milano, 5 gen. Daniele, il bambino di 7 anni ucciso dal padre, è stato accoltellato con un solo colpo alla gola, probabilmente inferto dalle sue spalle – cioè senza guardarlo in faccia – vista l’assenza “di ferite da difesa”, ma il piccolo si sarebbe reso conto di tutto. Il padre, dopo averlo fatto sedere su una sedia, gli ha ficcato in gola un pezzo di stoffa nero per non farlo urlare quindi lo ha ucciso. Sono particolari che emergono nell’ordinanza di convalida firmata dal gip di Varese Giuseppe Battarino. Il corpo di Daniele è stato trovato rannicchiato in un armadio, accanto aveva piccoli aeroplanini di carta fatti con il papà pochi giorni prima: “aeroplanini su cui scrive espressioni affettuose per il padre”, come “‘papà e Daniele sempre insieme'”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: