Notizie Locali


SEZIONI
Catania 21°

Carenze

A Lampedusa mancano medici: il sindaco Martello scrive a Razza

Mancano un ortopedico, uno psichiatra e lo specialista in neuropsichiatria infantile

Di Redazione |

«Uno dei due ortopedici in servizio al Poliambulatorio è andato in pensione nelle scorse settimane e non è ancora stato sostituito, il secondo non viene a Lampedusa da tempo. Come se non bastasse da alcuni mesi manca anche il medico psichiatra e lo specialista in neuropsichiatria infantile, ed i ragazzi che hanno bisogno di un insegnante di sostegno non possono effettuare le visite per la richiesta». Lo dice il sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello, che ha scritto all’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza ed alla dirigente generale dell’Asp di Palermo Daniela Faraoni per chiedere di provvedere al più preso a garantire la presenza di queste figure specialistiche al Poliambulatorio dell’isola.

«L'assenza di questi medici specialisti sta determinando notevoli disagi alla comunità di Lampedusa e Linosa – dice Martello – è inaccettabile che per una visita ortopedica i nostri concittadini siano costretti ad aspettare "a tempo indeterminato" oppure debbano spostarsi a Palermo o in altre località, affrontando disagi e spese non indifferenti. Così come è inaccettabile l’assenza di uno psichiatra e di un neuropsichiatra infantile, figure specialistiche che sono di assoluta necessità. Chiedo all’assessore alla Salute ed alla responsabile dell’Asp di intervenire al più presto – conclude Martello – i cittadini di Lampedusa e Linosa hanno diritto ad una piena assistenza medica e sanitaria».   COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: