Notizie Locali


SEZIONI
°

Valor civile

Agrigento, assieme ad un cittadino del Camerun, salvò la vita ad un uomo che stava annegando: ricompensa al dirigente della Uil, Antonio Piazza

Sobria cerimonia al comune alla presenza del sindaco, Micciché e del segretario generale del sindacato, Gero Acquisto. I fatti risalgono al 18 agosto del 2021. Teatro le acque del mare di San Leone

Di Gaetano Ravanà |

E’ stato consegnata stamattina a Palazzo dei Giganti la ricompensa al valor civile al capo reparto dei vigili del fuoco di Agrigento, nonché Dirigente Uil , Antonio Piazza, e ad Ebai Chu Benjamin Ebaijayuk, cittadino del Camerun, che il 18 agosto del 2021, nelle acque di San Leone, mettendo a rischio la loro incolumità, salvarono un uomo in procinto di annegare.  A trasmettere al Comune la proposta del comando provinciale dei pompieri era stata la Prefettura di Agrigento. Il dipartimento dei vigili del fuoco di Agrigento aveva sottolineato lo straordinario comportamento del capo reparto Antonio Piazza, che era libero dal servizio, e di Ebai Chu Benjamin Ebaijuayuk. Raggiunti dalla richiesta di aiuto di una bagnante, cittadina francese in vacanza sul lido, che scorgeva un uomo in grave difficoltà in mare, i due – prima che venissero attivati i soccorsi della Capitaneria – hanno messo in acqua la barca di salvataggio a remi, portando in salvo l’uomo in difficoltà.  Il Segretario della Uil  di Agrigento, Gero Acquisto, presente alla consegna si congratula con i due uomini per il coraggio e l’altruismo dimostrato, lodando la professionalità  del bravo dirigente UIL  Piazza: “ conosciamo da anni la dedizione, l’abnegazione  e la passione con cui Antonio Piazza svolge il suo mestiere e dona lustro alla Nostra Organizzazione, all’amministrazione a cui appartiene e alla città di Agrigento. Il suo gesto è degno di ammirazione e la ricompensa al valore civile è più che meritata.”

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA