Notizie Locali


SEZIONI
Catania 17°

Sanità

Agrigento, specialisti a confronto sul carcinoma della mammella

Si discuterà delle innovazioni nell’ambito della diagnosi e della terapia e dell’importanza dei trattamenti integrativi

Di Redazione |

Ad Agrigento, l’1 e 2 dicembre, specialisti a confronto sul carcinoma della mammella, il tumore più frequentemente diagnosticato nelle donne in Italia. Il dottor Antonino Savarino, direttore dell’Unità operativa complessa di Oncologia dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, è il responsabile scientifico del “Focus sul carcinoma alla mammella: lo stato dell’arte nel 2023.

I lavori avranno inizio alle 14 del primo dicembre all’Hotel Dioscuri di San Leone – Agrigento. Nel convegno si discuterà delle innovazioni nell’ambito della diagnosi e della terapia del cancro della mammella, dello stato dell’arte della ricerca clinica e dell’importanza dei trattamenti integrativi. Il carcinoma della mammella e il tumore più frequentemente diagnosticato nelle donne in Italia. In Italia l’incidenza è di 55.700 nuovi casi/anno mentre i decessi sono circa 12.500/anno. A fronte di una incidenza in aumento non si è assistito ad una crescita della mortalità e la sopravvivenza netta a 5 anni dalla diagnosi, che equivale ad una probabile guarigione è dell’88%. In Italia ci sono attualmente  834.200 donne viventi dopo una diagnosi di tumore della mammella.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA